Territorio & Eventi

Un menu di Capodanno “a tutto bianco” per esaltare il Gavi Docg

Scritto da Redazione Domenica, 22 Nov 2020 - 0 Commenti

Il Gavi in dialogo con le eccellenze gastronomiche piemontesi e protagonista delle tavole degli italiani. Vino e cibo, nuova socialità in questo anno difficile, sostenibilità: mercoledì 25 novembre, ore 11.00 e giovedì 26 novembre, ore 17.30 – zoom live streaming.

Nell'Anno del Cortese, vitigno che il Gavi porta in tutto il mondo e, in vista delle prossime festività di fine anno (anche se il periodo è estremamente difficile, ma dobbiamo reagire responsabilmente n.d.r.), chef ed esperti di vino e cibo suggeriscono come esaltare il Gavi Docg in un menu di Capodanno "a tutto bianco".

Conosceremo le tre dimensioni del Gavi istituzionale: Fermo, Riserva e Spumante. Si parlerà di Vino e cibo, nuova socialità in questo anno diffi­cile e del tema della sostenibilità.

L’incontro è sul web, naturalmente, basta solo collegarsi on line (Zoom Live Streaming) e il gioco è fatto.

Due gli appuntamenti:

  1. MERCOLEDÌ 25 NOVEMBRE ALLE 11- Happy (Gavi)! Il Capodanno con il Grande Bianco Piemontese: ”Proposte enogastronomiche per il Capodanno a casa”.  Intervengono: Andrea Gori, fondatore di Vino da Burde,  Federico Quaranta, conduttore del nuovo programma ”Il Provinciale”, Andrea Ribaldone, Chef Ristorante Lino Pavia e Resident Chef Identità Golose, Roberto Ghio, Presidente Consorzio Tutela del Gavi.
  1. GIOVEDÌ 26 NOVEMBRE ALLE 17.30 -   Il Gavi e la tavola responsabili.  Creatività a tavola con gli avanzi di Natale: ”ll Gavi per accompagnare un menu sostenibile”. Intervengono: Franco ALIBERTI, chef "green" dalla cucina a scarto zero, Lisa Casali, scrittrice esperta di alimentazione sostenibile, fondatrice di EcoCucina, Anna Prandoni, direttrice di Gastronomika, Dario Bergaglio, vice presidente Consorzio Tutela del Gavi.

Questo il link per partecipare.

                                                                               ANDREA DI BELLA

Ph credit: Andrea Di Bella