Cronaca

Tragedia a Gallo di Grinzane: due morti davanti la Gioielleria Roggero

Mercoledì, 28 Apr 2021 - 0 Commenti

Dalle prime indiscrezioni trapelate oggi pomeriggio, gli uomini a terra sarebbero due rapinatori. Il terzo uomo sarebbe invece riuscito a fuggire.

Finisce in tragedia una tentata rapina ai danni della gioielleria di frazione Gallo, a Grinzane. Si tratta della Gioielleria Mario Roggero, al civico 71 della centrale via Garibaldi.

Ci sono due persone morte a terra, in strada. Scene davvero da far west per la frazione del centro langarolo, sulla direttrice tra Alba e Barolo, che ha vissuto attimi di autentico terrore.

I fatti sono accaduto attorno alle 18.30, quando tre uomini armati avrebbero preso di mira l'esercizio commerciale. Ne sarebbe scaturita una sparatoria, sulla quale si sta cercando di fare luce.

Dalle prime indiscrezioni trapelate, gli uomini a terra sarebbero due rapinatori. Il terzo uomo sarebbe invece riuscito a fuggire.

Sul posto stanno operando i Carabinieri della Compagnia di Alba, al lavoro per capire quanto accaduto e per identificare le vittime.

La gioielleria di via Garibaldi era già stata vittima di una rapina alcuni anni fa, nella mattinata del 22 maggio 2015. Allora i rapinatori picchiarono il titolare, Mario Roggero, e legarono le due figlie, poi chiuse in bagno, prima di darsi alla fuga con gioielli e orologi. L’allarme venne dato dalle ragazze, riuscite a liberarsi.