Territorio & Eventi

Torna la magia natalizia ad Acqui Terme con il Villaggio del Natale

Scritto da La redazione Giovedì, 5 Dic 2019 - 0 Commenti

Il Villaggio di Babbo Natale sarà aperto sabato 7 dicembre dalle ore 10.00 in piazza Italia.

L’edizione di quest’anno, in programma dal 7 dicembre al 25 dicembre, si preannuncia molto ricca, con numerosi incontri ed eventi sparsi in città.

Il Villaggio di Babbo Natale sarà aperto sabato 7 dicembre dalle ore 10.00 in piazza Italia. Un’esperienza unica da vivere in piazza Italia e in corso Dante con tantissime luci, installazioni, scenografie e addobbi natalizi.

L’evento costituisce una valida proosta di svago per tutta la famiglia con la maggior parte delle attrazioni a ingresso gratuito e rappresenta un’occasione per visitare Acqui Terme e il suo centro storico nel periodo più bello dell’anno.

Ad accogliere gli ospiti in piazza Italia ci sarà una grande e attrezzata pista di pattinaggio sul ghiaccio che animerà il Villaggio del Natale per tutta la sua durata e proseguirà fino al 20 gennaio. Tra incredibili giochi di luce, si potrà passeggiare tra le tipiche casette in legno del Mercatino di Natale in piazza Italia, dove sarà possibile trovare oggetti artigianali, dolci e prodotti locali come vini e tartufi.

Immancabile la Casa di Babbo Natale che verrà allestita sempre in piazza Italia dove sarà possibile incontrare all’interno un inimitabile Babbo Natale, che sarà felice di accogliere e salutare i grandi e i piccini ogni sabato e domenica dalle ore 15.00 alle ore 18.00. A Palazzo Chiabrera in via Manzoni sarà possibile ogni sabato e domenica dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00 entrare nella Fabbrica di Giocattoli, dove i piccoli visitatori saranno accompagnati dagli elfi in un percorso magico tra giochi coloratissimi.

All’interno della città di Acqui Terme, inoltre, ci si potrà divertire con spettacoli di artisti di strada, baby dance, trucca bambini, photo shoot e animazioni che coloreranno le strade e i vicoli cittadini nei giorni 8, 14, 15, 21 e 22 dicembre. In piazza della Bollente i piccoli visitatori potranno, inoltre, divertirsi con l’ebrezza della Giostrina e del Bungee Jumping.

Numerosi eventi saranno presenti presso la Biblioteca civica “La fabbrica dei libri” in piazza Maggiorino Ferraris 15. Gli allievi della scuola Primaria dell'Istituto Comprensivo 2, infatti, potranno divertirsi lunedì 9 e 16 dicembre alle ore 14.00 con i laboratori «Grappolina e i Folletti del Natale», organizzati dalla Parva Domus Chartae. Martedì 17 dicembre alle ore 10.00 ci si preparerà per lo spettacolo “Pronti... Natale... Via!!!” che consisterà in delle letture sceniche configurate come rappresentazioni di teatro d’attore con oggetti, presentate dall’Associazione Culturale “Le Mele Volanti” e offerta agli alunni della Scuola Primaria dell'Istituto Comprensivo 1 e dell'Istituto Santo Spirito.

Presso lo spazio espositivo del Movicentro, sarà allestito la 33° edizione della mostra internazionale dei presepi, dove l’atmosfera carica di serenità dell’Avvento accompagnerà tutti i visitatori. L’inaugurazione è prevista alle ore 11.30.

La sala Ex Kaimano, sabato 14 dicembre alle ore 17.00, ospiterà il concerto gospel “Gesù, il Messia” del coro Siloe di Padova con ingresso libero. Il posto ideale dove condividere un’esperienza stimolante con tutta la famiglia. La magia del Natale si potrà assaporare domenica 15 dicembre con il consueto concerto di Natale curato dal Corpo bandistico acquese presso il Cristo Redentore in via San Defendente alle ore 16.30 e domenica 21 novembre con il concerto di “Auguri alla città” curato dalla corale della Città di Acqui Terme. Una nuova occasione speciale per stare insieme e viaggiare con la fantasia si ripresenterà in piazza Italia sabato 22 dicembre con l’esibizione degli allievi della Twin Pigs & Pav e il concerto gospel del Coro Gospav diretto da Marina Marauda.

Lunedì 23 dicembre, alle 21.00, il Comune di Acqui Terme offrirà alla città presso la sala consigliare di Palazzo Levi un avvincente ed emozionate viaggio musicale con il concerto di musica classica “Quintetto di fiati prestige” curato agli artisti del Teatro Regio: Federico Giarbella – flauto; Alessandro Cammilli – oboe; Luigi Picatto – clarinetto; Natalino Ricciardo – corno; Orazio Lodin – fagotto. Un modo per vivere il Natale con l’emozione della grande musica.