Cultura & Spettacoli

Sul palcoscenico del Nuovo Foro Boario di San Damiano d'Asti una commedia di Antonio Amurri

Scritto da Redazione Martedì, 14 Gen 2020 - 0 Commenti

Giovedì 16 gennaio torna il grande teatro a San Damiano d'Asti con la commedia "Come ammazzare la moglie o il marito senza tanti perchè". Ingresso libero ad offerta. Seguirà rinfresco finale.

Giovedi' 16 gennaio presso il Nuovo Foro Boario di San Damiano d'Asti per la stagione teatrale 19 20 CONTRASTI.....torna il grande teatro con "COME AMMAZZARE LA MOGLIE O IL MARITO SENZA TANTI PERCHE'", di Antonio Amurri, una commedia dall’umorismo elegante che punta il dito sulla vita di coppia, ne presenta in modo esilarante le dinamiche che caratterizzano a volte inconsapevolmente il vivere quotidiano... una comicità e tante storie che hanno trovato nella televisione in bianco e nero del carosello il primo “palcoscenico” per tanti spettatori.

Afferma il primo cittadino Davide Migliasso: "Trattasi di una importante iniziativa culturale, sostengono il Sindaco ed il Consigliere delegato Ilaria Maccagno, perché teatro è Cultura. Il nostro obiettivo è promuovere il teatro e la partecipazione del pubblico di tutte le età. Infatti abbiamo promosso il teatro anche nelle scuole con progetti finanziati. Trattasi di una importante iniziativa culturale, sostengono il Sindaco ed il Consigliere delegato Ilaria Maccagno, perché teatro è Cultura. Il nostro obiettivo è promuovere il teatro e la partecipazione del pubblico di tutte le età. Infatti abbiamo promosso il teatro anche nelle scuole con progetti finanziati".

A breve partirà anche un corso di teatro aperto a tutti gli interessati che si svolgerà sempre a San Damiano.

Organizzazione Sea delle colline Alfieri/Assessorato alla cultura comune di San Damiano D'Asti.

Ingresso libero ad offerta.

Seguirà rinfresco finale.