Cronaca

S.Damiano d'Asti, la Banda musicale perde il suo storico "maestro"

Scritto da La redazione Sabato, 16 Nov 2019 - 0 Commenti

Giovanni Artusio, 86 anni, è morto giovedì scorso all'ospedale di Asti. Anima della "Alfiera", ha rappresentato la storia musicale della città.

Se ne è andato lasciando soli i propri figli. Giovanni Artusio, maestro e direttore della Banda Musicale "Alfiera" di San Damiano d'Asti dal 1980, è morto giovedì mattina all'età di 86 anni.

Gli “orfani”, i componenti della Banda, sono rimasti senza il loro maestro. Giovanni, non si è mai sposato, ha dedicato la vita alla musica. Quella musica popolare che tanto attrae in quanto rappresenta l'anima della Città.

Ultimamente, Giovanni si lamentava dello scarso ricambio di “leve” di musicisti per rimpinguare le fila della Banda.

“E' vero stiamo attraversando un periodo difficile sotto questo punto di vistaaffermava Artusioregistriamo infatti una scarsità nell'organico ma ci salviamo perchè i componenti suonano tutti strumenti diversi”.

Gira e rigira l'argomento-principe quando si incontrava Giovanni era la Banda e l'organizzazione di concerti. Tante idee e pensieri bruscamente interrotti. Giovanni non c'è più....

La Banda ha lasciato un messaggio: “Ciao, ora suonerai lassù”

Artusio lascia il fratello Pierino.

Il Rosario verrà recitato domenica 17 novembre, alle 20, nella chiesa parrocchiale di San Vincenzo, dove lunedì 18, alle 15.30, si svolgerà il funerale con partenza dall’ospedale di Asti alle 15.

a.fu.

Nella foto: il Maestro Giovanni Artusio secondo da sn.