Territorio & Eventi

San Damiano d'Asti, la Regione finanzia un progetto di comunicazione all'Enoteca Colline Alfieri

Scritto da Redazione Martedì, 3 Dic 2019 - 0 Commenti

Il progetto di promozione della filiera corta che la Regione Piemonte, ha ritenuto meritevole di essere finanziato, a fondo perduto pari al 100%, per un importo complessivo di 85 mila euro.  Nominato Presidente dell’Enoteca Regionale il Sindaco di Cisterna, Renzo Peletto (attuale Vice presidente) a seguito della prematura scomparsa del Presidente in carica, Giuseppe Gai.

Venerdì scorso, 29 novembre si è tenuta l'Assemblea dei Soci dell'Enoteca Regionale Colline Alfieri nella nuova sede di Piazza Libertà a San Damiano d'Asti.

Oltre ai soci erano presenti al gran completo i sindaci dell’area delle Colline Alfieri ed i tecnici dello studio Vassallo – Delfino di Alba che hanno seguito la progettazione e la presentazione del Bando.

Sono stati illustrati i punti salienti del progetto di promozione della filiera corta che la Regione Piemonte, ha ritenuto meritevole di essere finanziato, a fondo perduto pari al 100%, per un importo complessivo di 85 mila euro. 

Soddisfazione tra i componenti del CDA per essere riusciti a portare a casa un risultato eccezionale che avrà ricadute sul territorio. Il progetto prevede una serie di eventi itineranti (con professionisti del settore, giornalisti e buyer) nei 7 Comuni delle Colline Alfieri, a cui si aggiunge l'apertura nei weekend dello “Shop dell’Enoteca” con la collaborazione di una guida turistica specializzata in enoturismo.

I partner del progetto costituiranno un'Associazione Temporanea con l’Enoteca che sara’ il capofila. Sono 5 aziende agricole che hanno subito creduto alla fattibilità del progetto e alle quali va il ringraziamento del Direttivo: Ponte Ballerine (miele e vino), Cascina Margherita (zafferano e farine da cereali antichi), Ca’ Nadin (confetture e farine), Azienda Agricola Canta Lucia (Cappone di San Damiano d’Asti) e Tenuta la Pergola (vino e conserve).

Al termine della presentazione del progetto, l’Assemblea ha nominato Presidente dell’Enoteca Regionale il Sindaco di Cisterna, Renzo Peletto (attuale Vice presidente) a seguito della prematura scomparsa del Presidente in carica dott. Giuseppe Gai nel giugno 2019, che ha curato con impegno la prime fasi della stesura del bando, nonostante la malattia.

La scelta, motivata dai Sindaci presenti, è stata dettata dalla volontà di garantire continuità e fiducia ad un CDA competente ed in grado di ottenere un risultato mai raggiunto nella storia di questa Enoteca. 

Il Presidente, dopo aver ringraziato per la fiducia dimostrata da parte dei colleghi Sindaci, ha concluso affermando: “Sono molto soddisfatto, questo risultato ha ripagato tutto l’impegno di questi mesi in cui ho lavorato a stretto contatto con i membri del Cda: Christian Carlevero, Enrico Vaudano, Luca Quaglia, Valter Valle e con il supporto della Dott.ssa Silvia Benotti per la parte tecnico-economica. Sono desideroso di iniziare la fase di attuazione:  sarà un’occasione unica per promuovere il nostro bellissimo territorio al centro del Monferrato ma, a cui ci proponiamo anche, come novita’ strutturata di Langhe, Roero e Monferrato.  Aggiungo: domenica prossima, 8 dicembre, in occasione della Fiera Storica del Cappone, nella sede di Piazza Libertà, offriremo un aperitivo agli intervenuti per brindare a questo  successo".