Cronaca

Saluzzo, atto intimidatorio a sindaco di Oncino, in Valle Po: inviata busta con proiettile

Scritto da Redazione Mercoledì, 2 Ott 2019 - 0 Commenti

Nella posta raccolta ieri in Municipio era presente una busta indirizzata "al sindaco di Oncino", contenente un proiettile. Il primo cittadino Andrea Fantone nel mirino insieme a Sonia Zeroli, Segretaria Comunale.

Atto intimidatorio nei confronti del sindaco di Oncino, piccolo Comune dell'alta Valle Po, nel Cuneese.

Nella posta raccolta ieri in Municipio era presente una busta indirizzata "al sindaco di Oncino", Alfredo Fantone, contenente un proiettile.

Del caso sono state avvertite le forze dell'ordine, che stanno indagando alla ricerca del responsabile del gesto. La busta era priva di mittente.

"Amministrare nella legalità con impegno, fatica e dedizione è sempre più difficile, ma ciò che è successo al sindaco di Oncino, Alfredo Fantone, e alla segretaria comunale, Sonia Zeroli, è semplicemente inconcepibile. Giunga la mia solidarietà assoluta al collega ed alla dottoressa: non vi lasceremo soli".

Lo ha dichiarato Monica Ciaburro, deputata di Fratelli d'Italia e sindaco di Argentera (Cuneo).