Cultura & Spettacoli

Poesia, video racconto, racconto, saggio e fotografia: “La mia vita al tempo del Covid-19”

Venerdì, 2 Apr 2021 - 0 Commenti

Un concorso internazionale per raccontare gli effetti che ha prodotto nella società il virus e descrivere i cambiamenti che si sono manifestati, i quali hanno avuto un duro impatto nelle nostre vite quotidiane, con una crisi dirompente che ha determinato una grande solitudine.

Sono on line tutte le informazioni che si riferiscono al concorso internazionale “La mia vita al tempo del Covid- 19”, dedicato alla poesia, saggio breve, video racconto e fotografia.

Il concorso organizzato dall’associazione “DIRITTI CITTADINANZA”, ente di valorizzazione che opera nel territorio italiano, per la difesa dei diritti umani, a favore delle persone svantaggiate, dei più deboli, per la solidarietà, per stimolare l’interesse verso tematiche di rilevanza sociale ed economiche e da “TERRA TRICOLORE”, agenzia media, marketing, ha come tema i cambiamenti che ha portato il Covid-19 nella vita quotidiana e gli effetti che il virus ha determinato nella collettività.

La pandemia ha modificato diversi comportamenti, come ad esempio ha ridotto gli spazi dedicati agli incontri, lo smart working ha cambiato il modo di lavorare e in molti casi il virus ha scaturito nelle famiglie condizioni di disagio e di violenza.

Ma non solo. Il Covid-19 ha colpito soprattutto le persone anziane, fragili, soggetti svantaggiati che hanno perso in poco tempo le protezioni sociali a loro dedicate.

Il concorso prevede la selezione di opere divise nelle seguenti sezioni: GREEN (dedicata ai ragazzi delle scuole secondarie di primo e secondo grado in Italia o all’Estero) e OPEN (aperta a tutti residenti in ogni parte del mondo). La partecipazione al concorso scade il 30 maggio.

“E’ importante riflettere e avere una descrizione su ciò che la pandemia del Covid-19 ha portato nel nostro cammino – commenta Teresa Mingrone, responsabile organizzativa dell’iniziativa – nella psiche, nella trasformazione della vita sociale e ambientale, cercando di capire come sarà anche il nostro futuro. Tramite la poesia, la fotografia o il saggio breve ognuno può raccontare gli effetti che ha prodotto nella società il virus e descrivere i cambiamenti che si sono manifestati, i quali hanno avuto un duro impatto nelle nostre vite quotidiane, con una crisi dirompente che ha determinato una grande solitudine”.

Un’attenzione particolare è riservata anche alle opere degli AUTORI JUNIOR per i quali è presente la sezione “GREEN”.

SCARICA QUI IL BANDO DEL CONCORSO

Foto tratta da https://ilcentuplo.it/2020/06/12/tre-anzi-quattro-pensieri-maturati-al-tempo-del-covid/