Territorio & Eventi

InSTALLArte 2021: Magico Natale nelle antiche stalle dei borghi alpini di Usseaux

Martedì, 30 Nov 2021 - 0 Commenti

Il 4, il 5 e l’8 dicembre, una tre giorni per scoprire piccoli villaggi alpini e iniziare a vivere l’atmosfera natalizia nell’unicità dei Borghi più Belli d’Italia.

A Usseaux (Torino) e borgate il 4, il 5 e l’8 dicembre torna l’appuntamento con ”inSTALLArte”, ottava edizione con i mercatini di Natale all’interno delle antiche stalle di borgata.

I visitatori saranno accolti nelle piazze e all’interno delle antiche stalle delle borgate di Usseaux capoluogo e di Balboutet dove troveranno diversi espositori di prodotti di artigianato locale, produzioni lattiero-casearie locali, produzioni agricole e alimentari, eccellenze eno-gastronomiche dell’alta valle e, più in generale, del territorio del pinerolese. Una tre giorni per scoprire piccoli villaggi alpini e iniziare a vivere l’atmosfera natalizia nell’unicità dei Borghi più Belli d’Italia.

Al Punto Museo Brunetta di Usseaux, sarà allestita la una mostra di fotografia naturalistica dedicata al territorio dell’Alta Val Chisone e dell’Alta Val di Susa, che sarà curata da Massimiliano Pons.

Nella piazza del Municipio di Usseaux sarà allestito un mercatino all’aperto e all’interno della Sala Consiliare, ricavata all’interno di un’antica stalla di borgata, verrà invece realizzato un punto vendita e degustazione di prodotti agro-alimentari e eno-gastronomici del territorio, grazie alla collaborazione con la giovane “Azienda Agricola Dell’Erba” di Pinerolo.

Un’altra azienda agricola emergente di Pinerolo, “Giro di Vite” di Luca Ciardossin, sarà invece ospitata nelle casette in legno che verranno installate nella piazzetta di ingresso della borgata di Balboutet.

Gli antichi forni di borgata verranno accesi a Usseaux e Balboutet e saranno i punti di accoglienza e ristoro per i visitatori.

A Balboutet i volontari prepareranno prodotti da forno dolci e salati; a Usseaux i volontari e il Mansia di borgata, grazie anche alla preziosa collaborazione dell’Alpe Pintas, prepareranno i gofri (turtiàus) tipici della cucina dell’Alta Val Chisone, dolci e salati. Anche il forno della borgata di Pourrieres sarà aperto ma solo per la giornata di domenica 5 come primo punto di accoglienza, ristoro e partenza per il percorso di visita del programma “Borghi in Cammino”.

L’offerta culinaria sarà completata dalle proposte di menù e piatti tipici che verranno preparati nei ristoranti, trattorie e agriturismi del territorio: Trattoria La Placette e Merenderia Dal Dahu (Usseaux capoluogo), Trattoria Edelweiss e Agriturismo Dal Baffo (Balboutet), Albergo Ristorante Lago Laux (Laux), Campeggio Magic Forest (Fraisse), Rifugio Locanda del Lago delle Rane e Rifugio Pian dell’Alpe (Pian dell’Alpe).

Percorsi di visita porteranno i visitatori al Mulino Canton che sarà aperto e funzionante, alla  Chiesa dei Santi Pietro e Paolo, agli Atelier di Pittura ai numerosi murales . Ma anche  il piccolo Museo della campana e della tradizione contadina, le meridiane solari (tutte funzionanti), presenti sulle facciate delle case, la Piazza del Sole e la Chiesa di San Bartolomeo, da poco restaurata, nella borgata di Balboutet, daranno il benvenuto a tutti.

Per la visita alle borgate di Usseaux e Balboutet, nelle giornate di sabato 4 (pomeriggio) e di mercoledì 8 (mattina e pomeriggio), verrà proposta l’iniziativa “VISITA IL BORGO”,  con le guide escursionistiche e naturalistiche dell’Ufficio Turistico Comunale (partecipazione gratuita previa registrazione presso l’ufficio turistico di Usseaux).

BORGHI IN CAMMINO
Domenica 5 ecco “Borghi in Cammino”, passeggiate tra storia, sapori e natura nei Borghi più Belli del Piemonte.
Iniziativa promossa nel 2018 dai “Borghi più Belli d’Italia”, il Comitato Regionale UISP e Slow Food Piemonte e Valle d’Aosta.

L’appuntamento è per le ore 9.30 della domenica mattina presso il forno di Pourrieres, la borgata della “Battaglia dell’Assietta”.

Ecco il programma:

ore 9.30 ritrovo presso la borgata di Pourrieres al forno di borgata, registrazione dei partecipanti, piccolo ristoro di accoglienza e visita guidata alla scoperta della borgata il cui tema principale è quello della Battaglia dell’Assietta;

ore 10.15/30 partenza a piedi per Usseaux – prima tratta della camminata (adatta a tutti), guidata e raccontata dalle guide locali alla scoperta del territorio di Usseaux e dell’Alta Val Chisone;

ore 11.15/30 arrivo previsto a Usseaux capoluogo , dove i partecipanti verranno lasciati liberi di percorrere le vie, i vicoli e le piazzette della borgata alla scoperta dei mercatini di Natale, delle particolarità e dei punti di interesse con l’ausilio di una mappa gioco adatta agli adulti e ai bambini. Piccolo punto ristoro per i partecipanti presso il forno di borgata dove verrà preparato e offerto un piatto di polenta concia con formaggi locali e farine di mais del pinerolese. In alternativa possibilità di ristoro (previa prenotazione), presso le strutture ricettive presenti in borgata;

ore 14.30 ripartenza da Usseaux in direzione Balboutet, la borgata del “sole e delle rondini” - seconda tratta della camminata (adatta a tutti), guidata e raccontata dalle guide locali alla scoperta del territorio di Usseaux e dell’Alta Val Chisone;

ore 15.00/15 arrivo previsto in borgata Balboutet, dove i partecipanti verranno lasciati liberi di percorrere le vie, i vicoli e le piazzette della borgata alla scoperta dei mercatini di Natale, delle particolarità e dei punti di interesse con l’ausilio di una mappa gioco adatta sia per adulti che per bambini – piccolo punto ristoro per i partecipanti presso il forno di borgata con i prodotti preparati dai volontari di borgata e bevande calde offerte dalla Proloco;

ore 17.00 ripartenza da Balboutet e rientro alla borgata di Pourrieres

In alternativa al programma guidato-accompagnato, possibilità di proseguire i percorsi di camminata (senza accompagnamento) verso le località Montagne di Usseaux, Pian dell’Alpe e Cerogne, da Usseaux capoluogo o da Balboutet … per chi volesse prolungare la permanenza sul territorio e magari gustarsi una cena tipica nei locali del luogo.

Partecipazione libera e gratuita (previa iscrizione tramite UISP / Ufficio turistico di Usseaux che garantirà la copertura assicurativa per tutti i partecipanti).  

                                                                                                                                     Andrea Di Bella