Cultura & Spettacoli

Il Dylan Thomas Day anche a Torino

Scritto da Redazione Mercoledì, 13 Mag 2020 - 0 Commenti

La mostra programmata nel 2020 al Circolo degli Artisti di Torino con inaugurazione il 14 maggio è stata trasformata, a causa della pandemia, in un grandioso evento on line con la creazione del sito Immagini e parole per Dylan Thomas che raccoglie le opere di artisti e poeti di tutto il mondo.

Fin dall’esordio del DylanDay nel 2015 anche Torino ha partecipato attivamente progettando eventi che potessero ricordare Dylan Thomas, uno dei più grandi poeti del Novecento. In sedi diverse sono state organizzate mostre e conferenze per mettere in luce i vari aspetti della sua poesia, così geniale e innovativa, e della sua vita avventurosa. Perché proprio a Torino è sorto e si è sviluppato questo gruppo di cultori di Dylan Thomas?

Aeronwy Thomas, figlia di Dylan, per lunghi anni ha tenuto un laboratorio di scrittura creativa a distanza con gli studenti di una scuola torinese e nel 2006 è venuta in visita nella nostra città, incontrando prima gli studenti e poi tenendo un poetry reading di poesie sue e di suo padre presso la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo. Questo legame con la città è continuato fino al momento della sua prematura scomparsa nel 2009.

Quando nel 2015 si è stabilito di commemorare il visionario poeta gallese ogni anno il 14 maggio, il gruppo di appassionati della poesia di Dylan Thomas ha deciso di aderire con una prima conferenza “Dylan Thomas e l’Italia” alla Biblioteca Civica Alberto Geisser. Per cinque anni puntualmente a Torino sono stati creati eventi che hanno visto la partecipazione di ospiti illustri, come il poeta-giornalista Manrico Murzi che conobbe personalmente Dylan all’Isola d’Elba nel 1947 o Paolo Bertinetti, anglista e professore emerito dell’Università di Torino.

Tutti questi avvenimenti sono stati segnalati nella lista degli international events nel sito ufficiale inglese https://www.discoverdylanthomas.com/

La mostra programmata nel 2020 al Circolo degli Artisti di Torino con inaugurazione il 14 maggio è stata trasformata, a causa della pandemia, in un grandioso evento on line con la creazione del sito Immagini e parole per Dylan Thomas che raccoglie le opere di artisti e poeti di tutto il mondo.

Così dal Sud Africa al Giappone, dall’India al Cameroon, dalla Tunisia a Singapore e Taiwan più di cinquanta contributi - che vanno dalla poesia tradizionale alla poesia visuale, dall’arte simbolista- astratta a quella digitale, da video-clips a saggi e articoli - testimoniano che Dylan Thomas a quasi 70 anni dalla sua morte è ancora in grado di farsi ascoltare e ispirare gli uomini e le donne del nostro tempo.

Lidia Chiarelli

Coordinatrice del #DylanDay per Torino

Webmaster del sito https://imageswordsfordylanthomas.jimdofree.com/

 

Foto di apertura: Collage digitale di Lidia Chiarelli “INTER SIDERA VERSOR” (Mi aggiro tra le stelle), diventato logo del sito appositamente creato.

Foto di Dylan Thomas - Fonte: poesia.blog.rainews.it