Cultura & Spettacoli

Fossano, serata operistica del ciclo “Easy Opera - Distillati di Teatro Musicale”

Scritto da Redazione Mercoledì, 8 Gen 2020 - 0 Commenti

Lunedì 13 gennaio alle ore 21. Sarà portata sul palco Aida. Ingresso gratuito. 

Lunedì 13 gennaio andrà in scena nella Chiesa del Gonfalone di Fossano (Cuneo) la terza serata operistica del ciclo “Easy Opera - Distillati di Teatro Musicale”, con l’orchestra ed i cantanti diretti dal M° Paolo Fiamingo. 

Sarà portata sul palco Aida: l’opera venne eseguita per la prima volta nel 1871, in occasione dell’inaugurazione del Teatro dell’Opera del Cairo e non - come molti credono - per l’apertura del Canale di Suez, avvenuta due anni prima.

È un melodramma composto nella piena maturità di Verdi, con l’abbandono dei toni epici, patriottici e corali del Nabucco ed un ripiego su scrittura più intimistica, ricca di un lirismo di stampo europeo, quasi wagneriano, accentuato anche dalla presenza discreta di motivi-cardine, che costituiscono l’ossatura di tutta l’opera wagneriana (salvo qualche concessione alla grandiosità, come nella scena del trionfo). 

Nell’Aida è raffigurato al completo il campionario delle emozioni e dei sentimenti umani: i toni marziali e guerrieri, i toni intimi e sofferti, i toni passionali, i tradimenti, le vendette, l’amore, l’odio… tutto ruota attorno alle due protagoniste: Aida, la principessa-schiava etiope simbolo dell’amore, e Amneris, la figlia del Faraone, personificazione della gelosia.

Nel mezzo, senza alcuna possibilità di cambiare il tragico epilogo, Radamès, vincitore degli Etiopi ma vittima a sua volta di un destino ineluttabile.