Territorio & Eventi

Dopo trecento anni il Monferrato torna a riunirsi per il turismo (VIDEO)

Martedì, 6 Apr 2021 - 0 Commenti

E' stato presentato ad Alessandria il Consorzio "Gran Monferrato". Lavoreranno insieme, per diventare destinazione internazionale, le città di Acqui Terme, Casale Monferrato e Ovada.

Afferma Lorenzo Lucchini, sindaco di Acqui Terme: "Abbiamo presentato il consorzio Gran Monferrato, un progetto di marketing territoriale e turistico fortemente voluto dalle amministrazioni locali di Acqui Terme, Casale Monferrato e Ovada. Si tratta di una svolta per il rilancio turistico del Monferrato. La realizzazione di questo consorzio rappresenta un preziosissimo strumento per gli operatori turistici e le attività che ne costituiscono l’indotto, nato in un clima di collaborazione istituzionale mai visto negli ultimi anni. Insieme al sindaco di Casale Monferrato Federico Riboldi e al sindaco di Ovada Paolo Lantero ho creduto fin dal primo giorno in questa iniziativa, che ora trova una sua piena concretizzazione. I nostri territori hanno un potenziale eccezionale ma dobbiamo fare squadra per valorizzarli sotto un unico progetto, con una funzione strategica. Sono convinto che la strada delle politiche turistiche partecipate sia quella vincente: ora c’è la bellezza di un Monferrato da raccontare al mondo e un futuro da scrivere grazie all’impegno di tutti coloro che accetteranno questa sfida. L'unità deve partire dal vino. Ma si lavorerà anche sulle differenze". 

"Siamo un territorio che ha vocazione per un turismo particolare, lento, autentico - spiega il sindaco di Casale Monferrato, Federico Riboldi -. Facciamo della biodiversità e della autenticità dei borghi un punto di forza. Abbiamo tradizioni differenti, ma facciamo tutti parte dell'antico stato del Monferrato che si unisce di nuovo per dare un valore aggiunto".

"Gli aspetti rilevanti - sono le parole del sindaco di Ovada, Paolo Lantero - sono l'uscita dai campanilismi, che per troppi anni hanno limitato le azioni, e l'ambizione di essere visibili anche dalla Cina. I territori piccoli non funzionano, il nostro bel disordine, che si contrappone alle colline pettinate delle Langhe, diventa la nostra ricchezza".

Il presidente del Consorzio "Gran Monferrato" è Andrea Guerrera, la sede è a Casale Monferrato (in municipio), si lavora con l'agenzia di promozione turistica Alexala. 

Il TG3 Piemonte dedica un servizio a Pasquetta al progetto GranMonferrato: