Salute & Ambiente

Dopo la malattia infettiva la malattia mentale?

Scritto da Redazione Lunedì, 30 Mar 2020 - 0 Commenti

Aiutaci a sdramatizzare! Invia video divertenti, foto, racconti, ricordi, buone notizie alla Redazione di www.langheroeromonferrato.net – (langheroeromonferrato@gmail.com).

Il post di un "amico" di Facebook.com di qualche giorno fa:

"Chi mi conosce sa benissimo che sono sempre stato un tipo positivo Io e la mia compagna Abbiamo combattuto battaglie difficili e l'abbiamo superata Ma io avevo il mio lavoro che mi dava il supporto economico avevamo i nostri amici che ci aiutavano moralmente ii fgli che ci sono sempre stati vicini Tutto questo mi viene a mancare affrontiamo questo momento e non so come combattere sono stanco questa volta forse mi arrendo".

In questo drammatico momento l’INFORMAZIONE A SENSAZIONE che entra nelle nostre case attraverso la TV, la carta stampata, quella online, i social vari, i cari Rispettabili Politici a cui abbiamo affidato i nostri destini “democraticamente”, sta creando effetti devastanti nei cervelli delle persone: PAURA, tanta PAURA = ANSIA, SOLITUDINE = INSONNIA = ANNULLAMENTO DIFESE IMMUNITARIE = MALATTIA.

Dopo il businnes delle Case di Riposo, delle Case a lungodegenza, nascerà quello delle Case per Malattie Mentali!

Aiutaci a sdramatizzare!

Invia video divertenti, foto, racconti, ricordi, buone notizie alla Redazione di www.langheroeromonferrato.net – (langheroeromonferrato@gmail.com).

Luciana Monticone

Foto tratta da http://www.stepconsapevole.it/blog/la-paura-non-impedisce-la-morte-la-paura-impedisce-la-vita-di-pietro-antonio-cudia#