Territorio & Eventi

Domenica ricca di eventi per gli Alpini astigiani dell'A.N.A.

Scritto da La redazione Domenica, 26 Gen 2020 - 0 Commenti

Commemorazioni e manifestazioni ANA Sezione di Asti a Cocconato e a Mongardino.

L’ultima domenica di gennaio ha visto tre importanti commemorazioni e manifestazioni in cui sono stati impegnati gli Alpini astigiani dell’ANA. 

A Cocconato, un buon numero di Alpini astigiani (foto 1) e i vertici della Sezione ANA di Asti presenti con il Vice Presidente Vicario Luigi Giaretto e il Vice Presidente Vincenzo Calvo, il Consigliere sezionale Pierluigi Molino, hanno preso parte alla Commemorazione ai caduti della Battaglia di Nicolajewka organizzata dal locale Gruppo Ana guidati dal Capogruppo Piergiorgio Bertocco.

Nel corso della giornata commemorativa  è stata ricordata anche la figura di don Antonio Monchietto, Cappellano militare in Russia, Medaglia di Bronzo al Valor Militare e che era stato anche parroco di Cocconato e che oltre sessant’anni fa era stato il primo capogruppo delle locali penne nere.

Alla frazione Madonna di Mongardino dove si trova la sede del Gruppo ANA Mongardino – Vigliano, numerosi alpini si sono ritrovati per festeggiare i 55 anni di attività ed in questa occasione hanno dedicato il salone della sede all’Alpino “andato avanti” Luigi Tartaglino che per oltre 44 anni è stato il loro Capogruppo.

A “Vigin” è stato dedicato anche un mezzobusto in legno che il capogruppo Giampiero Ollino con il  Vice Presidente della Sezione di Asti Massimo Lavagnino (foto 2) hanno presentato ai presenti durante il pranzo Alpino, tenutosi nel salone della Pro Loco di Mongardino.

Il Vessillo della Sezione di Asti con i Consiglieri della Sezione Ana di Asti, Giuseppe Torchio e Francesco Giaretti, (foto 3) erano tra i numerosi Alpini presenti alla Basilica di Superga al 77° anniversario della Battaglia di Nicolajewka e al ricordo della battaglia di Nowo Postojalowka, manifestazione organizzata dai gruppi ANA della XIII Zona della Sezione di Torino.