Salute & Ambiente

Che stupore! fotografata a Torino una mimosa già in fiore

Scritto da Redazione Martedì, 18 Feb 2020 - 0 Commenti

Ogni anno, mentre scopro che Febbraio è sensitivo e, per pudore, torbido, con minuto fiorire, gialla irrompe la Mimosa (Giuseppe Ungaretti).

I cambiamenti climatici fanno sentire i loro effetti sempre più spesso, è il caso di una splendida mimosa in fiore da me fotografa a Torino, zona nord.

Normalmente la Natura in città ci offriva un così meraviglioso spettacolo a metà marzo.

Questa pianta è originaria della Tasmania, in Australia ma si è diffusa in Europa dal XIX secolo dove oggi cresce in maniera soprattutto spontanea.

So che le mimose sbocciano ogni anno d’inverno nell’Italia centro/meridionale, dove il clima è Mediterraneo, perchè sono piante a fioritura invernale.

I suoi rami sbocciano alla fine dell’inverno e con il loro colore giallo paglierino smorzano all’istante il grigiore della fredda stagione per portare l’allegria della primavera in arrivo.

I fiori della mimosa hanno un significato ben preciso: forza e femminilità. Non è quindi un caso che siano stati eletti simbolo della Festa della Donna.

Queste le mie immediate riflessioni di fronte a cotanta bellezza e le Vostre? Come state vivendo questo strano clima? 

Mi aspetto di leggerVi

 

Luciana Monticone

langheroeromonferrato@gmail.com