Territorio & Eventi

A Cervere ultima settimana della Fiera del Porro

Scritto da La redazione Martedì, 19 Nov 2019 - 0 Commenti

Settimana di arrivederci al 2020 fra bollicine, eccellenze... e dance. Mercoledì la serata Baladin, venerdì la cena delle eccellenze con le città gemelle e sabato in pista con la TNT della Porro Dance. Intanto la gara delle massaie ai fornelli premia Pinuccia Sacco.

Entra nel vivo, a tavola e in pista, la settimana di arrivederci al 2020 che accompagnerà il gran finale della fiera del Porro Cervere nella tensostruttura di piazza San Sebastiano.

Sette giorni iniziati con la premiazione di Pinuccia Sacco nel concorso delle massaie chiamate a innovare il ricettario gastronomico per la gioia di golosi e ristoratori o più semplicemente per il piacere di una tavolata in famiglia. 

Per intanto, sono in dirittura di arrivo i preparativi per questo mercoledì sera quando il menù a base di Porro sarà annaffiato dalle fantasie che sgorgano dalle varietà di birra Baladin, nel segno di una collaborazione che da tre edizioni è in atto fra il sindaco Corrado Marchisio e l'imprenditore di Piozzo Teo Musso. Evento andato esaurito fin dall'inizio quando si sono accesi i centralini delle prenotazioni, ma vi è la possibilità che si liberi qualche posto, per cui l'invito è a seguire gli aggiornamenti della fiera su facebook e Instagram a cura degli organizzatori e dei volontari della proloco amici di Cervere.

Venerdì sarà una serata di festa per i palati idealmente sotto i campanili delle Città gemelle che uniscono le rispettive specialità e tradizioni agroalimentari alle multiformi possibiltà di abbinamento al "Re goloso delle Valli cerveresi".

Sabato sera, torna la grande opportunità di passare dalle tavole alle piste, seguendo i ritmi musicali della TNT band, il gruppo autore di quella Porro Dance che nel 2018 ha rappresentato un altro straordinario successo di tendenza anche su social media come YouTube.