Salute & Ambiente

Casale M. alluvione 2000: la Regione sblocca oltre mezzo milione di euro

Scritto da Redazione Venerdì, 31 Gen 2020 - 0 Commenti

Riboldi: «Grazie al presidente Cirio e all’assessore Gabusi, Casale Monferrato ottiene ciò che gli è dovuto!»,

«Dopo anni e anni di attesa, Casale Monferrato ottiene ciò che gli è dovuto! Grazie al presidente Alberto Cirio e all’assessore Marco Gabusi, la Regione Piemonte ha finalmente stanziato parte dei fondi che la nostra città sta aspettando ancora dall’alluvione del 2000. Dal mio insediamento, riuscire a recuperare quei soldi è stato tra le mie priorità: fortunatamente ad ascoltare le nostre richieste ci sono stati un presidente e un assessore regionali che hanno da subito capito l’importanza di questo stanziamento».

Con queste parole il sindaco Federico Riboldi annuncia lo sblocco di oltre mezzo milione di euro (esattamente 556 mila 475 euro e 9 centesimi) che la Regione Piemonte ha previsto a fine 2019 quale rimborso di quattro interventi: due a Casale Popolo (peso pubblico e campo sportivo), uno a Oltreponte (scuola XXV Aprile) e uno a Terranova (peso pubblico e piazzale).

Il Comune di Casale Monferrato vantava, infatti, un credito nei confronti della Regione Piemonte di oltre un milione di euro e negli anni più volte aveva richiesto il pagamento delle somme già spese per le opere di ripristino dei danni provocati dall’esondazione del 2000.

«Da una parte la nostra caparbietà, dall’altra la sensibilità della nuova amministrazione regionale – sottolinea il sindaco Riboldi – hanno permesso di avere questo stanziamento e ci fa ben sperare per il futuro saldo. Un grazie va anche agli uffici comunali, in primis Ragioneria e Lavori Pubblici, per aver supportato con professionalità e attenzione questa mia richiesta alla Regione Piemonte».

Nello specifico i soldi ricevuti si riferiscono a:

- sistemazione peso pubblico di Casale Popolo: 20 mila 697 euro e 70 centesimi

- ripristino impianti elettrici e tecnologici campo sportivo di Casale Popolo: 8 mila 2 euro e 59 centesimi

- scuola elementare XXV Aprile di Oltreponte: 380 mila 934 euro e 75 centesimi

- ripristino e rifacimento piazzale del peso e peso pubblico di Terranova: 146 mila 840 euro e 5 centesimi.