Territorio & Eventi

A Casale in discussione le problematiche del trasporto scolastico ferroviario

Scritto da La redazione Domenica, 17 Nov 2019 - 0 Commenti

Ora l'Agenzia della Mobilità si relazionerà con Trenitalia per l'attuazione delle soluzioni condivise con i dirigenti scolastici, che saranno illustrate appena disponibili.

Venerdì scorso, alla presenza degli Assessori Daniela Sapio e Gigliola Fracchia, dell'ing. Zimarino del Comune e dell'architetto Stanghellini della Agenzia Mobilità Piemontese (A.M.P.), oltre ai rappresentanti degli Istituti Superiori cittadini Calvo per il Balbo, D'Attoma per il Sobrero, e Boschi per il Leardi, si è svolto un incontro sulle problematiche del trasporto scolastico ferroviario.

L'assessorato ai trasporti si è fatto interprete delle richieste dei dirigenti scolastici presso l'agenzia che gestisce il contratto ferroviario, il cui tecnico ha prospettato alcune soluzioni alle criticità emerse.

Ora l'Agenzia della Mobilità si relazionerà con Trenitalia per l'attuazione delle soluzioni condivise con i dirigenti scolastici, che saranno illustrate appena disponibili.

Il sindaco Federico Riboldi e gli Assessori Sapio e Fracchia si sono detti "convinti che tramite una puntuale e frequente concertazione si possano risolvere molti problemi del pendolarismo scolastico, migliorando la vita degli studenti e continuando a rendere attrattive le scuole cittadine".