Salute & Ambiente

Asti, al via il nuovo progetto dell’Associazione Alzheimer Asti

Scritto da Redazione Domenica, 2 Feb 2020 - 0 Commenti

Si tratta del progetto "PieMEMOnte 2", promosso da 6 associazioni del Coordinamento Associazioni Alzheimer Piemontesi, tra cui l'associazione Alzheimer Asti: Attiva-mente movimento e arte per il benessere della memoria.

Prevenire l’insorgenza della demenza, lavorando sui principali fattori di rischio. E’ questo l’intento della seconda edizione del progetto “PieMEMOnte”, realizzato, grazie al contributo della Regione Piemonte, da un pool di associazioni del CAAP - Coordinamento Associazioni Alzheimer Piemontesi. Tra queste anche l’associazione Alzheimer Asti, attiva sul territorio dal 2001. 

Nato con l’intento di monitorare lo stato della memoria e di altre facoltà cognitive delle persone ultrasessantenni, il progetto ha avuto, nella sua prima edizione, un grande successo di adesioni. Grazie anche alla collaborazione delle farmacie, in provincia di Asti sono stati effettuati circa 250 screening di valutazione e circa 2.000 in ambito regionale.

In questa nuova edizione “PieMEMOnte 2. Attiva…Mente. La salute è nelle tue mani” mette in atto un pannello di attività, culturali, motorie e di stimolazione cognitiva, volte a promuovere uno stile di vita attivo, fondamentale per ritardare significativamente il processo di invecchiamento cognitivo.

Il progetto propone nel territorio astigiano un ricco calendario di opportunità per combattere l’inattività fisica e cognitiva: visite guidate al museo “Arti e mestieri di un tempo” di Cisterna d'Asti; visite guidate al museo d’Arte Moderna di Mombercelli ed all’atelier del Pianalto curato dal pittore Giovanni Canina. Inoltre attività fisico-motoria con uscite di Nordic Walking ed incontri di attività fisica adattata, presso parchi cittadini, con la guida di esperti laureati e, presso Villa Quaglina, sedute di stimolazione cognitiva con l’uso di personal computer.

Le iniziative gratuite avranno luogo da febbraio a luglio e sono rivolte a persone di età superiore ai 60 anni che vogliono ampliare la propria rete di conoscenze e rinforzare la propria memoria. 

Il calendario dei singoli appuntamenti è in distribuzione presso la sede dell’associazione in Via Scotti n. 13 ad Asti ed è disponibile sul sito internet www.associazionealzheimer.com oltre che sulla pagina facebook dell’associazione.

Per partecipare è necessario iscriversi telefonando ai seguenti contatti: 334.6064197; 366.5363040 dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18.

Ulteriori informazioni: info@associazionealzheimer.it 

 

Asti, 21 gennaio 2020