Economia & Lavoro

Asti, 400 negozi e artigiani su portale "Risorgeremo" (VIDEO)

Scritto da Redazione Mercoledì, 13 Mag 2020 - 0 Commenti

Creato per ridare vita al piccolo commercio locale astigiano.

Sono 400 i piccoli negozi e artigiani di ogni tipo di attività presenti su 'Risorgimento.it', il portale creato a fine marzo ad Asti per ridare linfa al piccolo commercio al tempo del Coronavirus.

"In soli 7 giorni, gratuitamente, abbiamo realizzato l'idea di Marcello Coppo, Vice Sindaco e Assessore al Commercio del Comune di Asti, che ha rilasciato il proprio patrocinio - spiega Gianni Piero Perrone, dal 1980 ingegnere e perito informatico anche per Procura e Guardia di Finanza di Asti.

"Il bello - prosegue - è che per la prima volta tutte le aziende informatiche operanti sul territorio si sono unite a noi, dando ciascuna il proprio contributo alla riuscita dell'operazione".

L'obiettivo del portale Risorgeremo.it. è di "favorire interazioni e transazioni economiche sul territorio che altrimenti sarebbero andate perse". La consegna delle merci è affidata la consegna a un corriere locale che utilizza soltanto mezzi ecologici come auto elettriche e altri driver", spiega Luca Perrone, professionista dei social media.

L'iniziativa è priva di canone di abbonamento o costo di iscrizione per gli esercenti (foto e testo ansa).