Territorio & Eventi

Acqui Terme, accordo raggiunto per l’Istituto Santo Spirito

Scritto da Redazione Sabato, 27 Giu 2020 - 0 Commenti

A conclusione dei negoziati, l’accordo prevede la realizzazione di una nuova scuola nei vecchi locali dell’Istituto Santo Spirito.

Le trattative erano state riaperte venerdì 19 giugno dalle istituzioni, per trovare una soluzione adeguata per gli 80 studenti della struttura alla presenza del Sindaco di Acqui Terme Lorenzo Lucchini, il Presidente della Provincia di Alessandria Gianfranco Baldi e un rappresentante dell’associazione dei genitori.  Un incontro costruttivo nel quale sono stati individuati i termini di un compromesso.

A conclusione dei negoziati, l’accordo prevede la realizzazione di una nuova scuola nei vecchi locali dell’Istituto Santo Spirito.

«Sono molto soddisfatto – dichiara il sindaco – per il risultato raggiunto. L’opera di mediazione è andata a buon fine. Si è lavorato per trovare una soluzione praticabile nel più breve tempo possibile, affinché si potesse rispondere alle esigenze di 80 studenti e delle loro famiglie. C’è stato il massimo impegno della nostra comunità e siamo contenti si sia concretizzata una soluzione che soddisfi tutte le parti».

Nella negoziazione è intervenuto il gruppo Benzi, che ha acquistato i locali scolastici dai salesiani, mentre la gestione didattica sarà affidata alla cooperativa CrescereInsieme, che affitterà i locali con un contratto di locazione per sei anni. 

La coordinatrice didattica sarà Rita Parodi.