Territorio & Eventi

15 enne in condizioni disperate, dopo sparatoria fra minori nell'Alessandrino

Scritto da Redazione Martedì, 5 Gen 2021 - 0 Commenti

Al momento l’ipotesi più accreditata è quella di una lite tra i componenti della famiglia, giostrai da anni residenti a Sale. 

Una sparatoria fra minorenni è avvenuta a Sale (Alessandria) prima dell’alba di oggi. Due ragazzi, secondo le prime notizie, sono rimasti feriti in modo grave. Entrambi sono nomadi.

Uno è stato trasportato in ospedale ad Alessandria con mezzi propri.

Il fatto sarebbe avvenuto nei pressi di una casa sulla Circonvallazione esterna, a pochi metri dal piazzale in cui sono collocati camper e roulotte del campo nomadi in paese. In base alle ultime ricostruzioni una terza persona, ancora irreperibile, pare abbia preso parte alla vicenda.

Gli inquirenti stanno cercando di ricostruire l’accaduto sbattendo però contro il silenzio di uno dei giovani, ricoverato in ospedale, che non ha fornito elementi utili per capire cosa sia accaduto.

L’altro quindicenne è invece in condizioni disperate, colpito alla testa da un proiettile.

Al momento l’ipotesi più accreditata è quella di una lite tra i componenti della famiglia, giostrai da anni residenti a Sale

Sulla dinamica stanno indagando i Carabinieri.