Territorio & Eventi

Viglione, ACA: "Per l'Asti-Cuneo ora occorre che si faccia in fretta!"

Scritto da La redazione Giovedì, 1 Ago 2019 - 0 Commenti

Dal presidente Associazione Commercianti Albesi coordinatore Tavolo delle Autonomie per il Territorio, Giuliano Viglione, riceviamo e volentieri pubblichiamo.

«La valutazione positiva del Cipe sul piano finanziario di questa prima frazione del lotto 2.6 è  la prima notizia positiva dopo molti anni. Tuttavia non esultiamo, perché essa rappresenta una piccola parte di quanto ampiamente dovuto al territorio e costantemente disatteso nel tempo. Ora occorre che si faccia in fretta, che partano i cantieri e che, mentre si costruisce tra Roddi e Verduno, si progetti la parte mancante del lotto 2.6, per cancellare anche la vergogna del moncone di Cherasco e ottenere finalmente l'intero collegamento“.

Giuliano Viglione
presidente Associazione Commercianti Albesi
coordinatore Tavolo delle Autonomie per il Territorio.