Territorio & Eventi

VIDEO - "Sotto il segno della lumaca" inaugurata la 449^ Fiera fredda di Borgo S. Dalmazzo

Scritto da La redazione Martedì, 4 Dic 2018 - 0 Commenti

Ricco il calendario degli eventi della 449esima Fiera Fredda di Borgo San Dalmazzo, in programma dal 4 al 9 dicembre. Spettacoli comici, musica, laboratori per bambini e danza.

È ricco il programma degli eventi che accompagnerà le giornate della 449esima Fiera Fredda, la Fiera Nazionale della Lumaca di Borgo San Dalmazzo, in programma dal 4 al 9 dicembre.

Appena conclusa l'inaugurazione della Fiera Fredda all’Auditorium di Palazzo Bertello, in serata, alle 21, ci sarà lo spettacolo teatrale “Salami e Nobiltà”, a ingresso libero, della compagnia “Le coraggiose Vernantine”.

La giornata clou sarà quella di mercoledì 5 dicembre, in cui si festeggia il Santo Patrono San Dalmazzo, con il grande mercato per le strade cittadine e il mercato nazionale della lumaca, dalle 7,30 alle 12, in Largo Bertello (alle 10 premiazione degli elicicoltori presenti).

In serata, alle 20,30, direttamente da Zelig e Colorado, spazio a “Viva la fede”, esilarante spettacolo comico con Mauro Villata e Gianpiero Perone (ingresso 7 euro, biglietti in vendita all'ufficio turistico e in auditorium la sera dello spettacolo).

Giovedì 6 dicembre alle 21 si potrà ascoltare la Banda Musicale Silvio Pellico di Boves "La Rumorosa" (ingresso libero), mentre venerdì 7 dicembre, sempre alle 21, l’auditorium ospita “The Dragon Attack”, tributo ai Queen (ingresso libero).

I biglietti degli spettacoli a ingresso libero sono in distribuzione all’ufficio turistico, in auditorium la sera dello spettacolo, fino a esaurimento posti (massimo 200).

Spazio anche alla danza: sabato 8 dicembre, alle 15,30 e alle 18, ci saranno “I Balletti della Julie's School”, mente domenica, alle 14,30, alle 16, alle 17 e alle 19, arriveranno i ballerini di Danzicherie.

Spettacoli anche in bocciofila dove sono previste le serate danzanti: mercoledì 5 dicembre alle 21 serata di liscio con l'orchestra "Maurizio e la band", sabato 8 dicembre sempre alle 21 “Milonga Fria”, serata di tango con “Argentango & La Parkmaca”.

Inoltre ampio spazio anche alla creatività grazia a Confartigianato Cuneo che porta alla Fiera Fredda il FabLab Cuneo (foto), laboratorio di fabbricazione digitale recentemente “incubato” dalla stessa e facente parte della più ampia rete mondiale dei FabLab, aderente al circuito ufficiale della prestigiosa università MIT di Boston.

Durante la rassegna borgarina FabLab Cuneo presenterà alcuni progetti sviluppati dagli associati, ci saranno anche alcune aziende e sarà presente uno spazio dedicato ai più piccoli con laboratori in cui si potrà sperimentare il “tinkering”, una palestra per aspiranti maker che insegna a “pensare con le mani”, un metodo educativo per avvicinare bambini e ragazzi allo studio delle materie STEM (Scienze, Tecnologia, Ingegneria, Matematica) in modo pratico, giocando.

Gli stand della Fiera Fredda a Palazzo Bertello (ingresso gratuito) sono aperti dalle 9 alle 22 il mercoledì e il giovedì, dalle 17,30 alle 22 il venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 22, il giorno dell’inaugurazione dalle 16 alle 22. 

Per maggiori informazioni: Ente Fiera Fredda di Borgo San Dalmazzo ( info@fierafredda.it; 0171.266080).

PROGRAMMA DETTAGLIATO 

Torna anche quest'anno “Sotto il segno della lumaca”, in collaborazione con l'Associazione Albergatori Esercenti Operatori Turistici della provincia di Cuneo, aderente a Confcommercio-Imprese per l'Italia della provincia di Cuneo, l’iniziativa che, coinvolgendo i ristoranti del territorio di Borgo San Dalmazzo e del suo circondario, ha riscosso grande successo nelle precedenti edizioni.

Sino al 16 dicembre 2018 nei ristoranti segnalati si potranno infatti degustare menu a base di lumache e, in alternativa, i menu con i prodotti tipici del territorio.

I ristoranti aderenti sono: “Ristorante Amunse” di Borgo San Dalmazzo, Hotel Ristorante Pizzeria Le Lanterne di Borgo San Dalmazzo - Frazione Beguda, “Ristorante Quel Pizzico di Sale” di Cervasca, “Osteria Santino” di San Defendente di Cervasca, “Albergo Ristorante Fungo Reale” di Valloriate,“Albergo Ristorante Tre Colombe” di Valloriate

A loro va il ringraziamento dell’Associazione Ente Fiera Fredda della Lumaca di Borgo San Dalmazzo, dell’Associazione Albergatori Esercenti Operatori Turistici della provincia di Cuneo e di Confcommercio-Imprese per l’Italia-della provincia di Cuneo per la fattiva e concreta collaborazione.


  • Adsense slot ID 9166920842">