Scuola & Formazione

Una giornata con i guardiaparco nelle aree protette del Po vercellese-alessandrino

Scritto da La redazione Mercoledì, 21 Mar 2018 - 0 Commenti

Dal 21 marzo sono aperte le adesioni all’evento primaverile 2018 indirizzato in esclusiva alle Scuole Primarie dei comuni delle aree protette.

L’Ente di gestione delle Aree protette del Po vercellese-alessandrino intende offrire agli scolari del territorio un'occasione per saperne di più su uno dei mestieri più affascinanti per chi ama la natura: il guardiaparco.

Il programma prevede al mattino l’incontro con i guardiaparco e la visita a una Sede operativa, il pranzo al sacco e, nel pomeriggio, una breve escursione durante la quale vengono illustrate “dal vivo” alcune delle mansioni svolte dai guardiaparco.

Una giornata con i guardiaparco è indirizzato in esclusiva alle Scuole Primarie dei comuni delle aree protette.

Le attività si svolgeranno presso le seguenti Sedi operative dell’Ente-Parco:

Grangia di Pobietto a Morano sul Po per le scuole di Verrua Savoia, Crescentino, Gabiano, Fontanetto Po,  Palazzolo Vercellese, Ronsecco, Trino, Morano sul Po, Pontestura e Casale Monferrato;

Cascina Belvedere presso il ponte di Valenza sul Po per le scuole di Frassineto Po, Valmacca, Mirabello Monferrato, Lu, San Salvatore Monferrato, Valenza, Pecetto di Valenza e Bassignana;

Mulino di Bosco Marengo per le scuole di Bosco Marengo, Predosa, Capriata d’Orba, Alluvioni-Piovera, Isola Sant’Antonio e Castelnuovo Scrivia.

L’Ente-Parco offre due incontri gratuiti all’anno, in primavera (marzo–aprile) e autunno (ottobre–novembre), dedicati a “Una giornata con i guardiaparco” ospitando un massimo di 35/40 bambini a incontro.

Dal 21 marzo sono aperte le adesioni all’evento primaverile 2018. Per prenotarsi occorre telefonare al numero cell. 335.8001558.


  • Adsense slot ID 9166920842">