Territorio & Eventi

Un premio giornalistico aspettando i 60 anni della Cantina di Clavesana

Scritto da La redazione Giovedì, 12 Apr 2018 - 0 Commenti

Al Vinitaly dal 15 al 18 aprile, la cooperativa presenta l’iniziativa che si concluderà nella primavera 2019. La competizione è aperta all’attività giornalistica in ambito nazionale e internazionale.

Un premio per incentivare la promozione e la valorizzazione dell’immagine della Cantina di Clavesana attraverso giornali, tv, web e magazine in Italia e all’estero.

È questa l’iniziativa che lancia in occasione di Vinitaly 2018, dal 15 al 18 aprile, la cooperativa guidata da Giovanni Bracco, una realtà piemontese che conta 260 soci, un territorio di 22 Comuni e 380 ettari di vigneti di Langa.
Lo stand della cantina è nel Padiglione 10 Piemonte posizione H2.

«È la prima delle tante iniziative che organizzeremo per l’avvicinarsi dei primi 60 anni della cantina – dice il presidente Bracco – . La cooperativa è nata il 27 aprile 1959 da 32 soci fondatori. La nostra è una terra con tante storie da scoprire e raccontare: la viticoltura e le colline, ma anche le persone, i vini, la cucina, i giovani. Ci auguriamo che in tanti raccolgano l’invito a scrivere, mostrare per immagini e parlare di Clavesana, della cantina e della sua gente».

La competizione è aperta all’attività giornalistica in ambito nazionale e internazionale.

Saranno presi in considerazione articoli e servizi pubblicati su quotidiani, settimanali, mensili e riviste tecniche e trasmissioni radiofoniche e televisive, siti web, editi in Italia e all’estero. Gli articoli pubblicati nel periodo 1° maggio 2018 – 30 marzo 2019 devono avere come tema la realtà, la storia, le persone e il territorio della Cantina di Clavesana con espliciti riferimenti agli aspetti vitivinicoli e agricoli, storici, economici, umani, sociali, gastronomici, tradizionali e culturali. Il conferimento del premio avverrà durante la tradizionale Festa di primavera ad aprile 2019 che apre simbolicamente le celebrazioni del sessantesimo. Al vincitore andranno 2.500 euro.

Coloro che intendono concorrere al Premio devono inviare tre copie di ogni articolo o servizio sul tema in concorso alla Cantina di Clavesana in Borgo Madonna Neve 19, 12060 Madonna della Neve, Clavesana (CN) entro il 30 marzo 2019 con lettera raccomandata (farà fede il timbro postale di partenza). Devono essere visibili data di pubblicazione e testata; devono essere indicati nome, indirizzo e recapito telefonico dell’autore e della testata.

Vinitaly 2018

La simbolica apertura della prima bottiglia della vendemmia 2017 è avvenuta a fine marzo: allo stand della Cantina di Clavesana ora saranno in degustazione tutti i vini della nuova annata.

«È stata una vendemmia scarsa con poca uva, ma buona – dice il direttore ed enologo Damiano Sicca –. È un annata su cui scommettiamo, nonostante a causa del caldo dell’estate la produzione abbia subito un calo di oltre il 10 per cento».

Allo stand (Padiglione 10, H2) saranno presenti insieme all’enologo, anche Gianluca Gallo, responsabile commerciale, Alessio Chiavarino, coordinatore promozione, e Massimo Pappalardo, collaboratore commerciale.

La Cantina di Clavesana produce Langhe, Barolo, Dolcetto, Dogliani, Barbera d’Alba, Nebbiolo, Pinot Nero, Chardonnay e Spumante Metodo Classico. Per appuntamenti: gianluca@inclavesana.it

Altre info: www.inclavesana.it

La Cantina di Clavesana: carta d’identità

27 aprile 1959 data di nascita (32 soci fondatori)

260 soci attuali

380 ettari

2,5 milioni di bottiglie

 


  • Adsense slot ID 9166920842">