Sport

A Treviso il doppio impegno cestistico dell'astigiano GSH Pegaso

Scritto da La redazione Lunedì, 28 Mag 2018 - 0 Commenti

Inizierà nel prossimo week end a Treviso il doppio impegno cestistico della formazione del GSH Pegaso.

Tra Sabato 2 e Domenica 3 Giugno è in programma la partecipazione al Torneo “Città di Treviso", mentre Sabato 9 Giugno i ragazzi astigiani saranno in campo sul parquet del Palazzetto dello Sport di Asti (a partire dalle ore 14,30) in occasione del  1° Mem. “Flavio Rossi" ad Asti al quale parteciperanno anche Briantea Cantu’, PHB Biella e VoloAlto Alba 
 
Considerato una delle massime competizioni europee della disciplina, il Torneo “Città di Treviso” ogni anno raduna 200 atleti diversamente abili provenienti da tutta la penisola e da altri Paesi europei.

La formula impiegata è quella del "basket unificato", dove i quintetti in campo sono composti sia da atleti con disabilità, sia da normodotati. 

Venti formazioni al via, divise in quattro gironi. Tutte pronte a darsi battaglia in appassionanti partite che vanno oltre l'impegno sportivo, ponendosi come obbiettivo l'abbattimento di stereotipi e pregiudizi.

 
Nel passato fine settimana il GSH Pegaso, nel ricordo di Giorgio De Alexandris, primo Presidente nel 1989 della società astigiana, ha preso parte alla 33° “StraAsti” classificandosi al 5° posto (43 iscritti) tra i “Gruppi+numerosi”.

La foto si riferisce alla premiazione del G.S.H. Pegaso in occasione della “StraAsti”


  • Adsense slot ID 9166920842">