Politica & Istituzioni

Torino, sabato prossimo sfilano i No Tav: intanto il Governo non parla...

Scritto da La redazione Mercoledì, 5 Dic 2018 - 0 Commenti

Si tratta della replica all'iniziativa delle "madamine" stimolate da industriali e politici favorevoli alla Si TAV. Un'occasione per ribadire le ragioni di una battaglia trentennale che ha coinvolto non solo tutta una valle ma l'intero Paese. La battaglia contro la TAV in Valsusa non è solo questioni di treni...

A Torino, è in fase di preparazione la manifestazione No Tav che vedrà sfilare le persone contrarie all'opera, ormai in fase di realizzazione, sabato pomeriggio 8 dicembre. Si tratta della replica all'iniziativa delle "madamine" stimolate da industriali e politici favorevoli alla Si TAV.

Un'occasione per ribadire le ragioni di una battaglia trentennale che ha coinvolto non solo tutta una valle ma l'intero Paese. La battaglia contro la TAV in Valsusa non è solo questioni di treni. 

E' il rigetto generale del sistema delle grandi opere, abitualmente decise sulla testa delle popolazioni e solo finalizzate ad attribuire commesse, lavori pubblici da affidare alle imprese.

L'utilità ultima di queste opere, un loro positivo rapporto costi e benefici, non è elemento determinante. Servono a calmierare la "pancia" delle imprese con il beneplacito di sindacati e centro sinistra.

Importante sarà che la sfilata per sostenere le ragioni del no alla Tav non sfocino in disordini ma restino nell'alveo di un confronto democratico fra chi crede nell'opera e chi è decisamente contrario.


  • Adsense slot ID 9166920842">