Tu sei qui

Risposta di AEC alle segnalazioni sull'illuminazione di piazza Alfieri

-

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

In risposta a quanto pubblicato dai media locali, Asti Energia e Calore tiene a sottolineare che l'intervento di riconversione a led dell'illuminazione pubblica in piazza Alfieri non è ancora terminato.

Dopo aver sostituito la sorgente luminosa tradizionale con sorgente a led nelle lanterne artistiche, si procederà ad integrare il numero di centri luminosi. Questo intervento, poiché bisogna tener conto del contesto storico in cui si opera e degli impianti già esistenti sulla piazza, sta richiedendo tempi di approvvigionamento dei materiali più lunghi, considerata l’esecuzione personalizzata e non di serie degli apparecchi.

Per ovviare ai disagi riscontrati, in breve tempo sarà realizzata un’illuminazione integrativa provvisoria mediante l’installazione di fari sui pali esistenti.

Sul discorso più generale dell'illuminazione in città, si fa presente che il grosso del lavoro (sostituzione di ottomila punti luce in area urbana) è terminato: attualmente si sta procedendo ad azioni di rifiniture per verificare, tra l'altro, le singole segnalazioni dei cittadini e procedere all'integrazione dell'illuminazione esistente laddove ritenuto effettivamente necessario.

 

 Flavio Doglione  Presidente di Asti Energia e Calore

Commenta con il tuo account Facebook!