Tu sei qui

La Morra, un San Martino fra la fedeltà alla terra ed una castagnata

-

La tradizionale festa di San Martino, patrono di La Morra, quest’anno vede una varietà di appuntamenti. 

L11 novembre 2017 alle 11, in frazione Berri saranno liberati alcuni animali curati e riabilitati dal Centro Recupero Animali Selvatici di Bernezzo e messi a dimora nuovi alberi, seguirà un gustoso aperitivo preparato dal Club per l’Unesco di La Morra.

Alle 15.30 i festeggiamenti proseguiranno in frazione Annunziata dove saranno assegnati i premi Fedeltà alla Terra ai contadini e alle contadine lamorresi che hanno duramente lavorato sulle nostre colline.

Verrà piantato un albero, “l’albero dei nuovi nati” dedicato ai bambini nati nel 2016 a cui verrà dato in dono un libro, nell’ambito del progetto “Nati per leggere”.

Al termine caldarroste per tutti preparate dal gruppo Alpini di La Morra.

Navetta gratuita alle ore 14.45 e 15.15 in partenza da piazza Vittorio Emanuele II

Alle ore 18 Santa Messa nella chiesa di San Martino a La Morra.

La sera, alle 21 nel salone polivalente del capoluogo, l’associazione Agorà propone una divertente commedia in piemontese “Stri” con la Compagnia del Nostro Teatro di Sinio, regia di Oscar Barile. Ingresso libero.

Domenica 12 novembre alle 11 Santa Messa nella Chiesa della Parrocchia di San Martino e alle 11.45,  in occasione della 67 Giornata nazionale del ringraziamento, la benedizione dei trattori e animali in piazza Castello

Navetta gratuita dalle ore 10.15 alle 12.30 da piazza Monera a piazza Castello.

Alle ore 15, Gran Castagnata per tutti in piazza Vittorio Emanuele  II.

FESTA DI SAN MARTINO  2017

Commenta con il tuo account Facebook!