Tu sei qui

Da Asti Gabusi scrive ad Alberto Angela per la puntata “Meraviglie, una penisola di tesori”

-

Le discussioni e le critiche in merito alla puntata di “Meraviglie, una penisola di tesori” condotto da Alberto Angela, in onda mercoledì 10 gennaio scorso, sono iniziate ancor prima che venisse trasmessa su Rai Uno.

Il Presidente della Provincia di Asti e Sindaco di Canelli Marco Gabusi non ha voluto esprimere opinioni prima di vedere la puntata.

“Credo non si possa criticare la scelta editoriale articolata sulla Core zone di Grinzane Cavour e sulla storia legata ai personaggi che l’hanno contraddistinta – dichiara il Presidente e Sindaco Marco Gabusi. Per tale motivo ho inviato in data odierna una lettera alla Rai, all’attenzione di Alberto Angela, per far presente che vi sono altrettante storie di uomini, imprenditori e vini del Monferrato che varrebbe la pena di raccontare”.

Nella missiva il Presidente Gabusi invita lo studioso Alberto Angela a visitare il territorio astigiano al fine di conoscerne più a fondo le unicità.

“E’ necessario però cogliere anche uno spunto per un’analisi critica circa la situazione di cui siamo tutti, in quota parte responsabili" – continua il Presidente.

Nei prossimi giorni Gabusi contatterà tutti gli attori coinvolti nel “sistema Monferrato” a partire dall’Assessorato Regionale al Turismo, con i sindaci delle Core zone, l’Associazione Paesaggi Vitivinicoli, l’Azienda turistica locale, i Consorzi del Barbera e Vini del Monferrato e l’Asti Spumante, le strutture ricettive, le Associazioni di categoria.

“Siamo consapevoli che in questi anni l’Astigiano ha fatto sicuramente passi avanti in termini di promozione e valorizzazione del territorio – conclude il Presidente Marco Gabusi - ma il percorso è ancora lungo se, nuovamente, un servizio televisivo non ci ha dato il giusto rilievo. Dobbiamo assumerci le nostre responsabilità senza guardare con invidia ai nostri vicini di casa, ma prendere spunto di quanto fatto nelle Langhe negli ultimi trent’anni”.

 

Commenta con il tuo account Facebook!