Tu sei qui

Casale M.to, poche ore e si alza il sipario su CasaleComics & Games

-

Ancora poche ore e si alza il sipario su CasaleComics & Games, l'inaugurazione è infatti prevista per le 10 di sabato 17 giugno e poi via a una manifestazione che sarà sicuramente divertente quanto affollata, di cose da vedere e persone da incontrare.

Sicuramente la differenza tra tante manifestazione analoghe la farà anche la location: il Castello di Casale Monferrato, dove spalti, torrioni e sale si presteranno a ricreare ambientazioni fantastiche. L'antico maniero sarà interamente dedicato alla manifestazione e per capire meglio cosa attende i visitatori ecco come saranno divisi gli spazi al suo interno.

Nel primo cortile troviamo il palco destinato ai due concorsi per Cosplayers e alle esibizioni (Jedi, Doctor Who, per citarne qualcuna). La manica lunga a destra del cortile ospita lo spazio autori, se volete incontrare Daniel Cuello, Segio Cabella, Gea Ferraris, tutta la truppa di Casale Diabolika di Daniele Statella siete nel posto giusto. Nella Biblioteca Ragazzi sull'altro lato del cortile si svolgeranno i workshop, mentre l'antica cappella ospiterà la conferenze hall. Cortile successivo dedicato ai camerini per i Cosplayer e all'area Games. Ma la vera chicca sono i torrioni che all'interno ospitano associazioni e giochi che hanno sfruttano le stanze con le spesse mura di mattoni e feritoie per ambientazioni davvero particolari.

Le grandi stanze del primo piano sono destinate soprattutto agli stand, dal collezionismo a i gadged nerd c'è l'imbarazzo della scelta tra una 40na di negozi. Mentre una grande sala è dedicata al Giappone e all'associazione Yamato. Qui ci sarà anche la mostra “24” del famoso fotografo internazionale Nicola Bernardi che sarà esposta per la prima volta in Italia. Ma anche il giro sugli spalti merita: su tutti i quattro lati troviamo associazioni, fan club, e standisti che hanno sfruttato al meglio questi spazi che hanno oltretutto una spettacolare vista sulla città e sul Po.

Finito qui? No perchè appena usciamo dalla castello sul lato di Piazzale Divisione Mantova ci troviamo in un'area ricreativa altrettanto grande con un enorme area Nerf (soft Air, che potrà diventare ancora più soft per i più piccoli) e molte proposte di street food decisamente a tema.

Ad animare questi spazi c'è un programma fittissimo.

Sabato 17 giugno

10,30 Workshop Questa è arte, Gatto Killer con Andrea Musso

11.00 Bunny Game spettacolo sul palco di Com Artist

11.30 Conference Hall Uncommon Nico incontro con il fotografo Casalese Nicola Bernardi

12,30 Mente e Copo Line Performance

12,30 Un Cervello sotto la parrucca con Davide Ravera

12,40 Workshop di sceneggiatura e disegno con Federica di Meo e Liza Ansen

13,30 Conference Hall Parliamo di Cospay con Nadiask

14,00 Workshop Questa è arte, Gatto Killer con Andrea Musso

14,30 Dieci Magnifici Eroi, Cosplay Contest con James Garofalo e Massimo Barbera

16,30 Armour Cosplay Worshop con Giulio Pennetta

16,30 Workshop Kamishibai con Barbara Corino

17,00 Mente e Corpo, Jedi Generation

17,30 Cosplay Parade nelle vie del centro (con chiuque voglia unirsi)

17,30 Conferenza Tomb Raider

18,30 Jedi Generation Performance

19,00 Conclusione con il Violin Show a tema di Lucia la Rezza sul palco

Domenica 18 giugno

10,30 Bunny Games

10,30 Conference Hall Go nagai il padre dei super Robot

11,00 Kamishibai con Barbara Corino

11,00 Armour Cosplay Worshop con Giulio Pennetta

11,30 Doctor Who Gaames sul palco

12,00 Conferenza Hall Sergio Cabella presenta La Dea Bianca con Alberto Angelino

12,30 Mente&Copo - Live Performance

12,30 Workshop Character Design con Unconventional Fables

13,30 Conference Hall Casale Diabolika con Daniele Statella & Creative Comics

14,30 Workshop Mangart con Cos&Play Action

14,30 Cosplay Contest sul palco a cura di Moguwork & Davide Ravera

15,30 Kamishibai con Barbara Corino

17,30 Conference Hall: Tom Raider con Tomb Raider Italia

18,30 Jedi Generation - Performance sul palco.

 

 

Commenta con il tuo account Facebook!