Tu sei qui

Canelli, confronto-convegno dei Vigili del Fuoco del Trentino a conferma dell'amicizia

-

Grazie all’amicizia tra la città di Canelli (AT) ed i Vigili del Fuoco del Trentino, il 28 ottobre una delegazione dei Vigili del fuoco Volontari delle province di Asti e Cuneo si sono recati in visita presso alcune caserme nelle vicinanze di Trento: visita alla caserma del Corpo di Arco, visita alla caserma del Corpo di Pergine Valsugana e visita al comando provinciale ed alla scuola provinciale anti-incendi.

 

"Scopo dell’iniziativa - conferma Raffaella Basso, Assessore alla Protezione Civile di Canelli - era quello di rendersi conto di persona di una realtà vicina al Piemonte, che opera però in condizioni decisamente migliori e che quindi potrebbe nel medio-lungo termine diventare un modello a cui puntare".

Il fine settimana successivo sono arrivati in Piemonte i Vigili del Fuoco allievi Distretto di Trento che hanno incontrato l’amministrazione comunale di Canelli, unitamente alla Protezione Civile e al Distaccamento Vigili del Fuoco Volontari di Canelli. E' seguito un breve ricordo dell’alluvione del 4 novembre 1994 provocata dal torrente Belbo e degli aiuti arrivati dal Trentino.

Sabato prossimo, 11 novembre, sempre a Canelli, si terrà il convegno dal titolo “Riflessioni sui Vigili del Fuoco Volontari in Piemonte: involuzione o rilancio?”che si avrà in occasione delle celebrazioni del gemellaggio con gli Amici Trentini.

Il convegno si svolgerà nel Salone della Cassa di Risparmio di Asti, dalle ore 10 alle ore 12.30, con la presenza del Presidente della Provincia di Asti e Sindaco di Canelli, Marco Gabusi, dell'europarlamentare europeo Alberto Cirio, dell’On. Zamberletti, dell’On. Dellai, del cavalier Gronchi, dell’Assessore Reg. Alberto Valmaggia, del consigliere regionale Angela Motta, del comandante provinciale dei Vigili del Fuoco di Asti e del Direttore Regionale dei Vigili del Fuoco e di Sergio Cappelletti.

Nel pomeriggio, alle 14.30, presso la sede del Palazzo Municipale, alla presenza del Presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino, verranno illustrati le considerazioni del convegno svolto in mattinata.

 

 

 

 

 

Commenta con il tuo account Facebook!