Tu sei qui

Alba, Regine & Re di Cuochi la prima mostra dedicata alla cucina italiana d’autore

-

 

 

Domenica 9 ottobre, alle ore 10.30, si inaugura in San Domenico la grande mostra dedicata alla cucina d’autore. Ospiti speciali Enrico Crippa, Ugo Alciati, Pasquale Laera e Michelangelo Mammoliti

Regine & Re di Cuochi è la prima mostra dedicata alla cucina italiana d’autore e ai suoi protagonisti. Il cibo, gli ingredienti e la cucina sono espressione dell’identità, della storia, delle tradizioni, dei valori di una società. Ben oltre il nutrimento sono espressione del lavoro e del talento umano, una forma d’arte e di rappresentazione con un autore: il cuoco. Come per la musica, la letteratura, il teatro, l’arte, la moda e il design, la cucina italiana ha fatto storia e rappresenta una delle più apprezzate forme di creatività artistica.

Regine & Re di Cuochi racconta tutto questo in una mostra che sarà visitabile da domenica 9 ottobre a domenica 27 novembre, ad Alba, nei locali della Chiesa di San Domenico, dal lunedì al venerdì (ore 10.00 -12.30 e 14.00-18.00) e sabato e domenica con orario continuato (ore 10.00 - 18.30).

Il pubblico sarà guidato all’interno del processo creativo di grandi cuochi grazie ad un percorso espositivo multisensoriale e immersivo che combina tecnologia multimediale, materiale fotografico, documentario e oggetti simbolo che ogni protagonista ha voluto esporre. La mostra, attraverso dei cilindri espositivi, consentirà di conoscere i grandi interpreti della cucina italiana contemporanea, tra cui: Massimiliano Alajmo, Guido e Lidia Alciati, Matteo Baronetto, Heinz Beck, Massimo Bottura, Antonino Cannavacciuolo, Moreno Cedroni, Enrico e Roberto Cerea, Antonello Colonna, Carlo Cracco, Enrico Crippa, Pino Cuttaia, Gennaro Esposito, Alfonso Iaccarino, Antonia Klugmann, Paolo Lopriore, Valentino Marcattilii, Gualtiero Marchesi, Aimo Moroni, Norbert Niederkofler, Davide Oldani, Piergiorgio Parini, Fabio Picchi, Valeria Piccini, Fulvio Pierangelini, Niko Romito, Nadia e Giovanni Santini, Davide Scabin, Salvatore Tassa, Mauro Uliassi e Gianfranco Vissani.

Regine & Re Di Cuochi sarà inaugurata ufficialmente domenica 9 ottobre alle ore 10.30 presso la Chiesa di San Domenico. Parteciperanno Enrico Crippa, Ugo Alciati, Pasquale Laera e Michelangelo Mammoliti.

«Regine & Re di Cuochi svela al grande pubblico i segreti della cucina d’autore durante uno degli eventi enogastronomici più importanti del nostro territorio, la Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba – dichiara Liliana Allena, presidente dell’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba. Attraverso l’installazione di grandi cilindri espositivi, ci si potrà immergere in un’esperienza multisensoriale alla scoperta del genio di cuochi di altissimo livello, molti dei quali oggi lavorano nelle Langhe, nel Roero e nel Monferrato e rappresentano un’eccellenza delle nostre colline».

REGINE & RE DI CUOCHI
La mostra è realizzata dall’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba e la Città di Alba con il supporto della Regione Piemonte e della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo. Con il patrocinio del Mipaaf, Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, e il contributo della Camera di Commercio di Cuneo e Ubi, Banca Regionale Europea.

COMITATO PROMOTORE
Roberto Casiraghi, Cristiana Colli, Marina Covi Celli, Mario Cucinella, Paola Rampini.
COMITATO SCIENTIFICO
Marco Bolasco, Elisia Menduni, Bob Noto, Nicola Perullo, Fabio Rizzari, Massimiliano Tonelli, Erica Bacellani.
IDEAZIONE E COORDIMANENTO MOSTRA
Andrea Casiraghi, Roberto Casiraghi, Paola Rampini.
ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DELLA MOSTRA
Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba e Famija Albèisa
CONCEPT ALLESTITIVO E PROGETTO GRAFICO
Zetalab
PROGETTO ALLESTIMENTO
Mario Cucinella Architects
REALIZZAZIONE DELL'ALLESTIMENTO
Exporent, Litterae, Vi.ma
 

Commenta con il tuo account Facebook!