Tu sei qui

13 e 26 gennaio, due Open Day dell’INSG di Nizza Monferrato per scegliere il proprio percorso di studi

-

L’Istituto Nostra Signora delle Grazie di Nizza Monferrato (AT) apre le porte per far conoscere i punti di forza del suo progetto educativo rivolto ai bambini della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e poi ai ragazzi della secondaria di primo grado e del Liceo Linguistico, il migliore in provincia di Asti.

Dal 16 gennaio ci si può iscrivere al nuovo anno scolastico 2018-2019 e la scuola ha già programmato due Open Day sul finire del 2017 per consentire alle famiglie di fare le proprie valutazioni su un modello di scuola da sempre all’avanguardia, attenta alle esigenze di chi la frequenta, orientata ad un’educazione internazionale che consente di sentirsi a pieno titolo cittadini del mondo.

Con gli Open Day del 13 e del 26 gennaio l’Istituto si fa vetrina per tutti coloro che vorranno informarsi sull’offerta formativa.

Per chi formalizzerà l’iscrizione durante l’Open Day è anche previsto uno sconto del 10%. Insegnanti e allievi incontreranno le famiglie e i futuri compagni di scuola mostrando loro gli spazi moderni, luminosi e accoglienti in cui ogni giorno si svolgono lezioni, laboratori, attività pre e post- scuola, studio assistito, ma anche la mensa, il teatro, le sale di musica, l’area sportiva.

Sabato 13 gennaio porte aperte dalle ore 15 alle ore 18; Venerdì 26 l’orario è adeguato all’orario di lavoro dei genitori e quindi l’accoglienza sarà dalle 17 alle 19.

Ogni ordine scolastico propone suoi laboratori per coinvolgere in modo pratico, simpatico ma anche professionale, nell’attività didattica svolta all’INSG: nelle aule della scuola dell’Infanzia si propone il Laboratorio CIP-CIP.. CIPI con tre proposte: “Voliamo nel mondo delle fiabe”, “Giochiamo con l’inglese”, “Cinguettiamo con la musica”; alla Primaria si va tutti in scena con tre momenti molto intensi: “Mask”, “Orchestra” e “Drama”.

Alla Secondaria studenti e insegnanti propongono il laboratorio “Studente OK!” con tre momenti dedicati a “Come e perché Studiare”, “Imparare con i Tablet”, “Comunicare con l’Inglese e il Francese”.

Al Liceo Linguistico, dotato di un’attrezzata sala lingue, il tempo sarà scandito da laboratori linguistici: “Speak up with Us”, “Voyage dans le monde du Français” e “Deutsch Zusammen!”

Il piano di studi si caratterizza con il potenziamento dello studio dell’inglese ( con preparazione alle certificazioni linguistiche europee) e della musica. Ma sono tantissimi i progetti e i laboratori di scienze, matematica, geografia e lettura, chimica per i più grandi, le esperienze sportive e quanto mette al centro gli studenti per la loro crescita.

In questo contesto si inseriscono le esperienze che in occasione dell’Open Day vengono offerte a chi oggi frequenta la scuola e a chi vorrà farlo a partire da settembre: in entrambe le occasioni ci sarà un ospite speciale.

Il 13 gennaio alle ore 16,30 interverrà Adele Viglietti, unica violinista di spalla dell’Orchestra Giovanile “Luigi Cherubini” diretta dal Maestro Riccardo Muti.

Sarà un incontro imperdibile per tutti gli studenti che all’INSG studiano violino, un’occasione per suonare e confrontarsi con la giovane musicista ovadese che ha un curriculum straordinario: ha debuttato in pubblico a otto anni in duo con pianoforte ed ha esordito quindicenne al Teatro Carlo Felice di Genova come solista con Orchestra; nel 2014 ha fatto parte dell'Orchestra del 'Pacific Music Festival' per il tour in Giappone e nel 2015 è stata protagonista dei i tour della Mahler Jugendorchester. Collabora come violino di Spalla con l'Orchestra dell'Accademia Perosi di Biella e con l' Orchestra del Teatro Alfonso Rendano di Cosenza.

Il 26 gennaio ad intervenire sarà l’eclettico scrittore per ragazzi Tommaso Percivale.

Il suo romanzo “Ribelli in fuga” (Einaudi Ragazzi, 2013) è stato inserito tra i 100 libri da non perdere dall’AIE ([Associazione Italiana Editori]), incluso nella Biblioteca della Legalità, ha vinto il premio Gigante delle Langhe 2013, la selezione Premio Cento, ed è arrivato tra i finalisti del Premio Andersen 2013 come miglior libro oltre i 12 anni.

All’Open Day presenterà l’appassionante libro dedicato ad Alfonsina Strada, la corridora, l’unica donna ad aver gareggiato con gli uomini al Giro d’Italia di ciclismo: “Più veloce dell’aria”.

L’appuntamento è per le ore 16,30.

Nell’occasione sarà proiettato anche un cortometraggio dedicato ad Alfonsina e alla promessa del ciclismo italiano, Gaia Tortolina che interverrà con lo scrittore per infondere a gli studenti il coraggio nell’affrontare ogni sfida per realizzarsi come studenti e poi come persone. Gli Open Day dell’Istituto di Via don Bosco 40 sono molto di più di un momento per scegliere il futuro percorso di studi.

La direzione della scuola è e sarà a disposizione anche per incontri personali su appuntamento, sempre al fine di agevolare le famiglie nella loro scelta (tel. 0141 1806139 - 0141 1806606 - preside@scuolanizza.it)

Commenta con il tuo account Facebook!