Cronaca

Suicida l'imprenditore di Vezza d'Alba

Scritto da La redazione Giovedì, 11 Lug 2019 - 0 Commenti

Al vaglio dei Carabinieri le motivazioni che hanno spinto Fabio all'insano gesto.

L'imprenditore Fabio Pezzuto di 42 anni titolare dell'azienda agricola “Malot” di Vezza d'Alba,  scomparso il 3 luglio, è stato trovato morto alla periferia di Costigliole d'Asti.

L'uomo, dopo aver fatto visita al titolare della “Vineria Verderame” di San Marzano Oliveto, al volante della sua “KA” targata DY 221YK era partito per tornare a casa dove è mai arrivato. Il ritrovamento del corpo senza vita di Fabio Pezzuto è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri.  

l suo cadavere è stato ritrovato in avanzato stato di decomposizione in un casolare, Fraz. Sant'Anna a Costigliole d'Asti dai carabinieri della locale stazione coordinati dal maresciallo Michele Sarcinelli.

Proprio a Costigliole, nella zona di Valcioccaro, era stata rilevata la sua presenza grazie al segnale gps della sua auto. 

Del caso se ne è occupato anche la trasmissione "Chi l'ha visto".

Lascia una moglie ed una bambina.

Luigi Garrone