Cronaca

Savigliano, giovane arrestato e multato per 300 euro dopo tentato furto aggravato di bicicletta

Scritto da La redazione Giovedì, 17 Mag 2018 - 0 Commenti

La scorsa notte una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Savigliano (CN),  mentre svolgeva  il consueto servizio di controllo degli obiettivi sensibili nel centro abitato di Savigliano, notava dei movimenti sospetti nel parcheggio antistante la locale stazione ferroviaria.

Sul posto, in prossimità del parcheggio delle biciclette, sorprendevano un uomo, C.G.J.A. 26enne cittadino italiano di origine sudamericana, che cercava di nascondersi dietro le sagome delle numerose bici presenti.

Il fermato aveva era stato interrotto proprio mentre stava tagliando, con una grossa cesoia, una catena che assicurava una city bike alle rastrelliere per il parcheggio dei velocipedi.

A seguito ti tale episodio, il giovane, con piccoli precedenti per furto e per rissa, veniva tratto in arresto per il reato di tentato furto aggravato.

Nella tarda mattinata dello stesso giorno, l’uomo veniva condotto dinanzi al Tribunale di Cuneo, ove il Giudice convalidava l’arresto e contestualmente lo condannava a 6 mesi di reclusione ed alla multa di euro 300.

 

  • Adsense slot ID 9166920842">