Politica & Istituzioni

San Damiano d'Asti, con l'intervento di Regione e Provincia, messa in sicurezza la SP 19

Scritto da La redazione Giovedì, 10 Gen 2019 - 0 Commenti

Il progetto e’ stato realizzato dalla Provincia di Asti, la Regione Piemonte ha finanziato l’opera per l’80% e il Comune di San Damiano e’ l’esecutore materiale.

Sono iniziati i lavori di messa in sicurezza sulla SP19 localita’ Castelnuovo a San Damiano d’Asti.

Il tratto in oggetto e’ molto trafficato con un passaggio giornaliero di circa 6.500 veicoli risultando tra le strade piu’ "battute" della provincia di Asti.
L’opera e’ molto importante per la messa in sicurezza dei pedoni che raggiungono la fermata del Bus, la chiesetta e  la bottega della zona.

Recentemente sono stati registrati numerosi incidenti, fortunatamente  senza gravi conseguenze, dando la priorita’ alla realizzazione del tratto in oggetto. Il progetto e’ stato realizzato  dalla Provincia di Asti, la Regione Piemonte ha finanziato l’opera per l’80% e il Comune di San Damiano e’ l’esecutore materiale.

Il consigliere Provinciale e del Comune di  San Damiano d’Asti, Luca Quaglia, si rietiene soddisfatto per l’inizio dei lavori.

“Un sincero grazie agli abitanti della zona per la pazienza e collaborazione - sostiene - grazie al Sindaco e alla Giunta Comunale per aver creduto nel progetto, alla Provincia di Asti per aver progettato l’opera e alla  Regione Piemonte per averla finanziata all’80%. Con la collaborazione e la disponibilita’ di tutti si e’ arrivati alla realizzazione  in tempi brevi, inoltre  e’ gia’ stato progettato anche il tratto che colleghera’ Castelnuovo alle scuole elementari di San Giulio e quindi al paese di San Damiano, ora stiamo lavorando per trovare i fondi necessari.Un mio  grande obbiettivo sarebbe quello di collegare il cimitero di San Pietro fino al Paese di San Damiano in modo da permettere ai pedoni di poter transitare in tutta sicurezza sul quel tratto di strada provinciale molto pericoloso”