Territorio & Eventi

San Damiano annuncia il quinto anno de "La Barbera Incontra"

Scritto da La redazione Martedì, 4 Giu 2019 - 0 Commenti

Venerdì 14 giugno inaugurerà la kermesse l’attore e conduttore televisivo Paolo Ruffini con lo spettacolo “Arte ci pare”. Sabato 15 sarà invece la volta del comico Beppe Braida e del duo i Vinai. Domenica 16 sono infine attesi: il conduttore televisivo e radiofonico Mauro Coruzzi, in arte Platinette, e la cantante Giusy Ferreri.

Giunge alla quinta edizione "La Barbera Incontra", il primo festival “agrimusicalletterario” che coinvolgerà, nel centro storico di San Damiano d’Asti, cantanti, artisti e band italiane venerdì 14, sabato 15 e domenica 16 giugno 2019.

Come ogni anno la protagonista indiscussa del festival sarà “La Barbera”, vino rosso tipico del territorio, che nel 2008 ha ottenuto il prestigioso riconoscimento di Denominazione di Origine Controllata e Garantita (DOCG).

Coltivata sulle colline meglio esposte dell’Astigiano e del Monferrato, la Barbera è vendemmiata solitamente nella seconda metà di settembre; grazie alla coltivazione in microclimi selezionati e a un’accurata vinificazione, si presta a soddisfare le diverse esigenze degli appassionati. Si distingue per il suo colore rosso intenso e l’aroma fruttato caratterizzato dalle note olfattive di prugna, ciliegia e mora che convincono ed entusiasmano un pubblico sempre più ampio, anche di livello internazionale.

San Damiano festeggia, dunque, il quinto anno della Barbera Incontra.

In collaborazione con un nutrito gruppo di volontari dell’Enoteca regionale delle Colline Alfieri e delle Pro loco di San Damiano d’Asti e di Celle Enomondo, il precedente consiglio comunale ha lasciato in eredità a San Damiano una programmazione ricca di eventi culturali, concerti, spettacoli e spazi enogastronomici.

“Ci stiamo preparando ad ospitare un evento di grande risonanza che sta dando lustro alla nostra città”, ha dichiarato il neoletto sindaco Davide Migliasso, “Siamo certi che il felice esito del festival sarà un buon modo per ricordare chi ci ha preceduti”.

Anche quest’anno, per l’occasione, le piazze cambieranno i loro nomi per allietare e accogliere il pubblico: piazza Libertà diventerà Piazza Superiore e ospiterà gli spettacoli serali e l’Enozone (padiglione di degustazione dei produttori vitivinicoli locali); piazza Santi Cosma e Damiano sarà Piazza Barrique, con un curioso mercatino dell’antiquariato; piazza 1275 diventerà Piazza Vivace, interamente dedicata al divertimento e alla musica.

Per questa edizione la centralissima piazza Alfieri si trasformerà nel Villaggio Enogastronomico per gustare ottimi piatti serviti da numerosi stand.

Per il terzo anno consecutivo la web radio di Socialsounds sarà presente alla Barbera Incontra.

L'idea è quella di dare seguito ai laboratori tenuti durante l'anno scolastico e far provare "dal vivo" l'esperienza radiofonica in un contesto culturale e sociale di rilievo. Interviste, brevi live show e playlist musicali saranno il piccolo palinsesto creato in autonomia dai ragazzi delle terze medie dell'Istituto Alfieri di San Damiano.

La web radio, nel contesto del Festival, diventa una forma di agorà pubblica che va oltre la mera espressione artistica per i ragazzi, ma li spinge ad interagire con le persone presenti, promuove un dibattito tra generazioni e li fa confrontare con una serie di tematiche importanti per le loro vite.

Il consolidamento del laboratorio "Sandamiano da Ascoltare" di Socialsounds è anche frutto di una bella collaborazione tra Amministrazione comunale e la Dirigenza scolastica, aspetto positivo  di dialogo e scambio in questi tempi così complicati per le opere educative e sociali.

Il festival ospiterà una mostra d’arte di un’autrice notevole. La galleria Luigi Ferrero del palazzo comunale sarà, infatti, l’incantevole location della mostra d’arte della pittrice Marisa Garramone.

Inoltre, si terrà la Terza Edizione del concorso BARBER ART, concorso aperto a tutte le scuole secondarie di secondo grado ad indirizzo artistico del Piemonte.

Gli studenti possono partecipare con un’opera di pittura, scultura o fotografia  realizzata a titolo personale, oppure aggregata per gruppi, per classi o di istituto. Il concorso prevede l’allestimento di un’importante esposizione collettiva nel centro storico del paese e l’assegnazione di premi in denaro ai primi tre classificati che, con la loro opera, avranno valorizzato e promosso la Barbera intesa come cultura popolare, vinicola, territoriale ed enologica.

Il premio ha inoltre una finalità sociale: al termine del festival le opere saranno cedute a chi ne faccia richiesta a fronte di una donazione ad organizzazioni con finalità sociali/culturali che operano sul territorio sandamianese.

Ma non finisce qui: le opere vincitrici saranno protagoniste delle etichette per vini da collezione vincitori del Premio di qualità della Douja d’Or di Asti.

Programma 2019

Venerdì 14 giugno

PIAZZA SUPERIORE – Piazza Libertà

Ore 21:00: Spettacolo di Paolo Ruffini – Ingresso libero

PIAZZA VIVACE – Piazza 1275

Ore 21:30: Daniele Tarantino in concerto – Ingresso libero

Sabato 15 giugno

PIAZZA SUPERIORE – Piazza Libertà

Ore 21:00: Spettacolo di Beppe Braida - Ingresso libero

PIAZZA VIVACE – Piazza 1275

Ore 21:30: Vinai PRE DJ PAIN_ MORBELLI  POST ROSSINI _MORBELLI - Ingresso a pagamento

Domenica 16 giugno

PIAZZA SUPERIORE – Piazza Libertà

Ore 11 premiazione del concorso BarberArt e presentazione del libro Le due vigne di Luigina Lorenzi Zago (ed. Buendia Books).

Ore 21:00: Spettacolo di Platinette– Ingresso libero

PIAZZA VIVACE – Piazza 1275

Ore 22:00: Giusy Ferreri in concerto – Ingresso gratuito

…durante tutto il festival

• Mostra ART GALLERY Universo Astigiano di Marisa Garramone nel Palazzo comunale

• Degustazione di vini nell’Enozone di Piazza Superiore a cura dell’Enoteca reg. Colline Alfieri

• Villaggio enogastronomico in piazza Alfieri a cura delle Pro loco di San Damiano e Celle Enomondo

• Animazione itinerante a cura di La Bandarotta Fraudolenta, Stuzzicand, Gruppo Civitate

• Mercatini per le vie del paese

Per ulteriori informazioni contattare l’Ufficio Servizi Sociali o Attività Produttive al numero 0141 97.50.56 oppure scrivere a sociale@comune.sandamiano.at.it oppure commercio@comune.sandamiano.at.it .