Cronaca

Saluzzo ha accolto i migranti per i lavori stagionali. Sistemati nell'ex Caserma "Ferri"

Scritto da La redazione Domenica, 10 Giu 2018 - 0 Commenti

La struttura può ospitare fino a 368 persone. Per accedervi occorre registrarsi ed essere in regola con i documenti. La gestione del campo è affidata alla cooperativa "Armonia", con il controllo costante delle forze dell'ordine.

Sono ospitati nell'ex Caserma "Filippi" di Saluzzo (Cuneo), i migranti che ogni anno raggiungono la cittadina  alla ricerca di un lavoro stagionale nella raccolta della frutta.

La struttura può ospitare fino a 368 persone. Per accedervi occorre registrarsi ed essere in regola con i documenti. La gestione del campo è affidata alla cooperativa "Armonia", con il controllo costante delle forze dell'ordine.

"Lo scorso anno - ricorda l'assessore regionale alle Pari opportunità Monica Cerutti, che ha visitato il Centro - si era creata una situazione ingestibile", con decine di migranti stagionali accampati in tende di fortuna e, sotto i viali del Foro Boario, una vera e propria bidonville.

"Questa non è la soluzione del problema, ma un passo in avanti importante - aggiunge il sindaco di Saluzzo, Mauro Calderoni - Grazie alla sinergia tra i Comuni del territorio, Regione, associazioni ed enti diamo una sistemazione dignitosa per chi viene a Saluzzo in cerca di lavoro nel comparto frutticolo".
    


  • Adsense slot ID 9166920842">