Tu sei qui

CANI A 360°: Ci scrive una lettrice: "... ho il diritto di richiedere il rilascio del pedigree del mio cane"?

-

Riceviamo da una lettrice la richiesta che volentieri pubblichiamo.

Buonasera, 

le scrivo per farle alcune domande circa una bizzarra situazione che qui di seguito cercherò di spiegare.

Circa un anno fa, ho acquistato al prezzo di € 350,00 il mio cane di razza Spitz da un mio compaesano che ne era divenuto proprietario tramite la vincita di una lotteria organizzata da un allevatore di cani durante il periodo natalizio.

L'allevatore, da qualche tempo, ha iniziato ad avanzare pretese circa la gestione del cane ed, in particolare, circa i modi ed i tempi di accoppiamento dello stesso minacciando la possibilità di potermelo portare via in qualsiasi momento essendo lui in possesso del pedigree del cane. 

Ora, mi chiedo: l'allevatore può inserire tra la lista dei premi da vincere ad una lotteria natalizia un cucciolo di razza? 

Se si, al momento della donazione del cane al nuovo proprietario vincitore della lotteria, deve rilasciare il pedigree attestante la genealogia del cane di razza?  

Tralasciando la circostanza per cui io non ho alcun interesse ad ottenere il pedigree del mio cane mi chiedo altresì: ho il diritto di richiedere il rilascio del pedigree del mio cane all'allevatore che ne è in possesso oppure avrei dovuto accertarmi dell'esistenza di questo documento e dunque richiederne il rilascio al compaesano (al quale non è stato rilasciato) dal quale ho acquistato il mio cane? 

L'allevatore, in ogni caso, può avanzare una qualsiasi pretesa circa la gestione dei modi e dei tempi di accoppiamento del mio cane adducendo come giustificazione quella di essere ancora in possesso del sul pedigree?

In attesa di risposta, la ringrazio in anticipo per l'attenzione e le porgo cordiali saluti.

Commenta con il tuo account Facebook!