Politica & Istituzioni

Bentivogli (FIM - Cisl): "Il ministro Calenda con la Embraco non fa campagna elettorale"

Scritto da La redazione Martedì, 20 Feb 2018 - 0 Commenti

Marco Bentivogli, Segretario Generale Fim Cisl, è intervenuto ai microfoni della trasmissione “Ho scelto Cusano – Dentro la notizia”, condotta da Gianluca Fabi e Daniel Moretti su Radio Cusano Campus, emittente dell’Università Niccolò CusanoSulla vertenza Embraco e l’impegno di Calenda. “Quella di Calenda è sicuramente una presenza positiva - ha affermato Bentivogli - Non possiamo avere un governo neutrale quando un’azienda utilizza risorse pubbliche e poi decide di delocalizzare. L’azione del ministro Calenda è di grande importanza. Io mi auguro che da qui al 25 l’azienda ci pensi attentamente ed eviti di dar seguito all’annuncio che ha fatto".

Marco Bentivogli, Segretario Generale Fim Cisl, è intervenuto ai microfoni della trasmissione “Ho scelto Cusano – Dentro la notizia”, condotta da Gianluca Fabi e Daniel Moretti su Radio Cusano Campus, emittente dell’Università Niccolò Cusano

Sulla vertenza Embraco e l’impegno di Calenda. “Quella di Calenda è sicuramente una presenza positiva - ha affermato Bentivogli - Non possiamo avere un governo neutrale quando un’azienda utilizza risorse pubbliche e poi decide di delocalizzare. L’azione del ministro Calenda è di grande importanza. Io mi auguro che da qui al 25 l’azienda ci pensi attentamente ed eviti di dar seguito all’annuncio che ha fatto".

"Non sarebbe accettabile - ha proseguito il segretario generale Fim - C’è chi dice che Calenda sta facendo tutto questo per campagna elettorale? Chi parla di campagna elettorale e poi la fa mi sembra poco credibile. Non mi pare che il ministro sia candidato. Il suo è un attivismo di cui c’era bisogno".

"Molti dei politici che criticano Calenda - conclude Bentivogli - quando devono andare in passerella nelle aziende in campagna elettorale sbagliano anche indirizzo perché non sono abituati. Quando ci fu un problema in Alenia a Roma, Polverini e Alemanno la confusero con l’azienda francese Thales Alenia Space e si presentarono davanti ai cancelli dell’azienda sbagliata”.


  • Adsense slot ID 9166920842">