Scuola & Formazione

Revigliasco, il Campo Scuola per giovani degli Alpini di Asti

Scritto da La redazione Martedì, 18 Giu 2019 - 0 Commenti

Dal 30 Giugno al 6 Luglio: “Anch’io sono la protezione civile”. Questo esercizio di "vivere civico", individua negli alunni delle scuole secondarie di primo grado (10–14 anni) il target di riferimento più coerente.

A due passi dal centro della città i responsabili dell’Associazione Nazionale Alpini di Asti hanno individuato il sito del Campo Scuola riservato ai giovani.

Infatti, quest’anno “anch’io sono la protezione civile”, si svolgerà a Revigliasco d’Asti, immersa nel verde e nella tranquillità e si svolgerà dal 30 giungo al 6 luglio.

Questo esercizio di "vivere civico", individua negli alunni delle scuole secondarie di primo grado (10–14 anni) il target di riferimento più coerente.

E oltre alle attività di protezione civile e giochi vari, ci saranno calcio, beach volley, trekking, nuoto e sport popolari. I ragazzi saranno seguiti, e accompagnati per mano da volontari qualificati, attraverso le molteplici attività, coinvolgenti ed entusiasmanti senza mai perdere di vista la sicurezza personale.

Il progetto che anche quest’anno gli organizzatori propongono in questo campo scuola, ha come obiettivo principale quello di diffondere tra le giovani generazioni la cultura del rispetto del territorio e la conoscenza delle attività di Protezione Civile.

L’attività, svolta sarà seguita quotidianamente dai volontari di Protezione Civile degli alpini astigiani, e seguirà una metodologia educativa simile a quella adottata dallo scoutismo, condivisa appieno dagli alpini, ed è fondata sul contatto con la natura, con la vita all’aria aperta, sullo spirito di iniziativa, sul senso del dovere e nell’essere consapevoli di far parte di una comunità e di volerne essere parte attiva.

Essere parte della Protezione Civile ANA non è solo saper affrontare situazioni di emergenza e pericolo che si innescano sul territorio, ma anche avere un buon rapporto di dialogo e partecipazione con tutta la comunità che ci circonda. I ragazzi compiranno un vero e proprio “viaggio“ all’interno del mondo della protezione civile, scoprendo quanto l’impegno del singolo sia indispensabile per il funzionamento dell’intero sistema.

Gli interessati potranno contattare per informazioni e prenotazioni, la Segreteria della Protezione Civile dell’ANA al numero 3290587040, oppure il coordinatore della P.C. telefonando allo 3487657749, o inviando una e-mail all’indirizzo pc.asti@ana.it.

Nelle foto: Alcuni momenti delle passate edizioni del Campo Scuola.