Territorio & Eventi

Prorogata la scadenza per partecipare al Premio Giornalistico Chiocciola Metodo Cherasco 2019

Scritto da La redazione Sabato, 17 Ago 2019 - 0 Commenti

L’Associazione Nazionale Elicicoltori, con il supporto del Comune di Cherasco (Cuneo) ha istituito la seconda edizione del Premo Giornalistico “Chiocciola Metodo Cherasco” da assegnare a giornalisti (professionisti o pubblicisti, iscritti all’albo dei giornalisti) che abbiano pubblicato articoli particolarmente significativi a tema su quotidiani, settimanali, mensili, riviste, nazionali o locali, blog.

Gli articoli pubblicati nel periodo 21 giugno 2018 – 20 giugno 2019 devono focalizzare i temi riguardanti il mondo dell’elicicoltura, con particolare attenzione all’Elicicoltura 2.0 e al rapporto tra la chiocciola e il territorio cheraschese, il ruolo della chiocciola nell’economia cheraschese, la promozione del territorio attraverso la chiocciola. Non sono ammessi al concorso gli articoli che si basano sulla pura cronaca. Non sono ammessi libri e pubblicazioni analoghe a supporto dei quali vi sia stato uno specifico sostegno pubblicitario.                                                     

Istituzione del Premio

L’Associazione Nazionale Elicicoltori, con il supporto del Comune di Cherasco (Cuneo) ha istituito la seconda edizione del Premo Giornalistico “Chiocciola Metodo Cherasco” da assegnare a giornalisti (professionisti o pubblicisti, iscritti all’albo dei giornalisti) che abbiano pubblicato articoli particolarmente significativi a tema su quotidiani, settimanali, mensili, riviste, nazionali o locali, blog.

Gli articoli pubblicati nel periodo 21 giugno 2018 – 20 giugno 2019 devono focalizzare i temi riguardanti il mondo dell’elicicoltura, con particolare attenzione all’Elicicoltura 2.0 e al rapporto tra la chiocciola e il territorio cheraschese, il ruolo della chiocciola nell’economia cheraschese, la promozione del territorio attraverso la chiocciola. Non sono ammessi al concorso gli articoli che si basano sulla pura cronaca. Non sono ammessi libri e pubblicazioni analoghe a supporto dei quali vi sia stato uno specifico sostegno pubblicitario.

Consistenza del premio

- Premio Chiocciola Metodo Cherasco - Elicicoltura 2.0: euro 500 più set di prodotti Sagapò del valore di 500 euro e food del valore di 200 euro.

- Premio Chiocciola Metodo Cherasco - Città di Cherasco: euro 1.000.

Il conferimento dei premi avverrà durante l’Incontro Internazionale di Elicicoltura domenica 29 settembre 2019 a Cherasco (Cn).

Potranno essere individuati articoli, senza riferimento alle singole sezioni, che per il loro livello qualitativo possano meritare una “Segnalazione” . La “Segnalazione” sarà premiata con un set di prodotti di Lumacheria Italiana.

La Giuria

La Giuria del Premio è formata da due giornalisti iscritti all’Ordine Nazionale dei Giornalisti (uno in qualità di presidente), da un rappresentante dell’Associazione Nazionale Elicicoltori, dal sindaco del Comune di Cherasco o suo delegato e dal presidente della Commissione Commercio del Comune di Cherasco. Fungerà da segretario un componente della Giuria.

La Giuria si riunirà entro il 5 settembre 2019 per esaminare gli articoli presentati e, motivando per iscritto giudizi e decisioni, comunicherà all’Associazione Nazionale Elicicoltori e al Comune di Cherasco il suo insindacabile proposito di assegnazione del Premio ed i titoli dei lavori, i nomi degli autori e delle testate premiate. Ai vincitori sarà comunicato l’esito del concorso entro il 10 settembre 2019.

Ammissione al Premio

Coloro che intendono concorrere al Premio devono inviare 1 copia in formato pdf di ogni articolo sul tema in concorso alla segreteria del Premio giornalistico Chiocciola Metodo Cherasco entro e non oltre il 15 settembre 2019 via mail all’indirizzo premiochiocciolacherasco@gmail.com. 

Il lavoro presentato deve essere corredato da lettera di presentazione che indica la testata, la data di uscita dell’articolo, nome e cognome dell’autore, numero di tessera di iscrizione all’Ordine dei giornalisti, recapito mail a cui inviare eventuali comunicazioni, numero di telefono. Ogni autore può presentare un massimo di tre articoli.

La partecipazione al presente Premio è gratuita.

La partecipazione al presente Premio implica la conoscenza e l’accettazione della clausole previste nel presente regolamento. I dati forniti saranno trattati nel rispetto della legge sulla privacy e alle sole finalità del concorso in oggetto.