Salute & Ambiente

Piemonte, finita l'estate ecco l'autunno: pioggia e calo delle temperature

Scritto da La redazione Lunedì, 14 Ott 2019 - 0 Commenti

Il colpo di coda dell'estate sta per finire: al via una fase meteorologica più perturbata. Prime nevi sopra i duemila metri nel Cuneese e nel Torinese.

Il colpo di coda dell’estate sta per finire. Questione di ore, poi l’autunno busserà alle porte, con temperature in calo e qualche piovasco.

Già a partire da domani, infatti, l’alta pressione segnerà il passo, consentendo l’ingresso di correnti più umide meridionali con un aumento della nuvolosità e i primi scrosci d’acqua su tutto tutto il Piemonte.

Secondo le previsioni meteo, le piogge saranno diffuse già dalla mattinata, e saranno più intense sul Piemonte settentrionale dove non si escludono temporali mentre in montagna, nel Cuneese e nel Torinese, sia pure solo a quote medio-alte (vale a dire oltre i 2.500-2.800 metri), sono attese le prime nevicate.

Il maltempo non risparmierà Torino dove la pioggia è prevista in mattinata per poi proseguire, sia pure in maniera più moderata, anche nel pomeriggio, diradandosi verso sera ma con il rischio di più forti rovesci nel corso della notte tra domani e mercoledì.

Dopo una breve pausa, nuove veloci perturbazioni, di intensità più leggera, sono attese tra venerdì e domenica prossime.  Le temperature, in calo rispetto agli insoliti valori miti toccati dalla colonnina di mercurio in questi giorni, si riporteranno intorno alle medie del periodo e potranno essere, sia pur di poco, temporaneamente inferiori nelle giornate più perturbate quando le massime, stime alla mano, dovrebbero toccare i 15-17 gradi.