Cronaca

Nubifragio senza precedenti ad Alba dopo le 16: allagati negozi e scantinati

Scritto da La redazione Giovedì, 6 Set 2018 - 0 Commenti

Si prospetta dunque un lunga serata all’insegna dei prosciugamenti per le tante squadre dei vigili del fuoco intervenuti nella zona di Alba. Sul posto infatti ci sono le squadre di Alba, Fossano, Sommariva, Mondovì, Savigliano e Dogliani.

Una "bomba d’acqua" ha messo in ginocchio Alba di oggi pomeriggio dopo le 16 .

Mentre nella zona del Monregalese, Braidese e di Cuneo non sono stati segnalati molti casi di allagamenti, nell’Albese alle 19,20 c’erano una novantina di interventi ancora da affrontare per i vigili del fuoco. In alcuni scantinati l'acqua è arrivata ad 1 metro di altezza.

Dalle 16 infatti, dopo un nubifragio senza precedenti, si sono verificati tantissimi allagamenti in scantinati di case e aziende commerciali.

Si prospetta dunque un lunga serata all’insegna dei prosciugamenti per le tante squadre dei vigili del fuoco intervenuti nella zona di Alba. Sul posto infatti ci sono le squadre di Alba, Fossano, Sommariva, Mondovì, Savigliano e Dogliani.

Alle porte di Bra un albero è caduto sulla Statale coprendo metà carreggiata e rendendo obbligatorio il transito alternato dei veicoli in attesa dell'arrivo dei pompieri che hanno poi liberato la strada.

In un tratto della via tra Sant'Albano e Morozzo l'acqua accumulatasi nell'aia di una cascina si è riversata sulla provinciale rendendo difficoltoso il transito.

Vigili urbani e pompieri sono inoltre intervenuti a Cuneo in corso Galileo Ferraris (al civico 30) a causa di una vampata di vapore acqueo fuoriuscita da un tubo del teleriscaldamento.
 


  • Adsense slot ID 9166920842">