Territorio & Eventi

Musei di Bra a Cheese: eventi, multivisione e un compleanno speciale

Scritto da La redazione Mercoledì, 18 Set 2019 - 0 Commenti

Dal 20 al 22 settembre tante iniziative e collezioni visitabili con biglietto unico.

In programma dal 20 al 23 settembre 2019 a Bra, l’evento internazionale “Cheese – Naturale è possibile” sarà anche una piacevole occasione per godere del patrimonio culturale cittadino e festeggiare insieme un’importante ricorrenza: i primi 100 anni del Museo storico-artistico braidese, inaugurato da Euclide Milano il 20 settembre 1919 nei locali del Museo Craveri.

I musei civici cittadini saranno visitabili da venerdì 20 a domenica 22 settembre dalle 11 alle 13 e dalle 14 alle 19, con un biglietto unico (5 euro) che permetterà di scoprire tutte le collezioni permanenti del “Craveri” (storia naturale), di Palazzo Traversa (arte, storia e archeologia) e del museo del Giocattolo, oltre che del parco e dello spazio multimediale della Zizzola “Casa dei braidesi”.

Ci sarà anche una gradita sorpresa: coloro che durante “Cheese” accederanno alla Gran sala dei Formaggi di corso Garibaldi riceveranno un buono sconto per poter visitare, con tutta calma fino a febbraio del prossimo anno, la proposta museale cittadina.

Nelle serate di venerdì, sabato e domenica, dalle 21 alle 24 sugli edifici storici di piazza Caduti per la Libertà verranno proiettate le immagini della multivisione “Arte in Bra”, a cura di Roberto Tibaldi: un emozionante spettacolo nato per valorizzare le espressioni artistiche della città e portare - tra musica, parole e suggestioni visive - “il museo fuori dal museo”.

Tante le iniziative in programma: al museo civico di Storia, arte e archeologia Palazzo Traversa (via Parpera 4) venerdì 20 settembre, alle ore 17, si svolgerà la gran “Festa di compleanno del museo”, un momento conviviale aperto a cittadinanza e visitatori. Inoltre, dal 20 al 23 settembre sarà possibile visitare, durante gli orari di apertura della struttura, la mostra "...dar godimenti estetici. Evoluzione di un museo”: a cento anni dall'inaugurazione del Museo Popolare di Storia e d'Arte, l'auspicio di Euclide Milano di "educare il gusto" si concretizza nell'esposizione dei manufatti realizzati dai partecipanti al corso di lavorazione della ceramica, che da semplici fruitori delle collezioni diventano artefici della creatività.

Al Museo civico di Storia naturale “Craveri” (via Craveri 15) sabato 21 settembre alle ore 18 andrà in scena “Orizonte”, presentazione del progetto editoriale di Francesca Marengo. Un incontro di parole, suoni e immagini sui viaggi dei Fratelli Craveri curato da Emanuela Genesio, con musiche originali di Matteo Nisticò , voce narrante di Enrico Brancato. Evento ad ingresso libero, in collaborazione con l’Associazione “Amici dei Musei”.

Al Museo del Giocattolo (via Ernesto Guala, 45) domenica 22 settembre dalle 15 alle 19 si gioca con i “Ludobus”, tra laboratori ludici e momenti di intrattenimento creativo per grandi e piccini, a cura dell’Associazione R.E.S.P.I.R.O.

La “Zizzola. Casa dei braidesi” (strada Fey 1) e il suo parco saranno visitabili ad ingresso gratuito dalle 10 alle 18 con orario continuato. Oltre al museo multimediale, i visitatori che giungereanno sul colle più alto di Bra potranno godere anche delle installazioni e mostre temporanee "Cheese, dal 1997 ad oggi": foto, giornali e documentazioni della manifestazione dagli inizi ad oggi; "Roero, una terra nata dal mare": multivisione di Roberto Tibaldi e "Mountain Landscape": le Alpi di Tino Gerbaldo.

Maggiori informazioni contattando l’Ufficio Cultura del Comune di Bra al numero 0172.430185. (em)