Politica & Istituzioni

Monviso Giovani organizza il corso sulla politica

Scritto da La redazione Mercoledì, 7 Mar 2018 - 0 Commenti

Ciclo di 4 incontri per le nuove generazioni con gli interventi di Mercedes Bresso, Franco Chittolina, Andrea Olivero, Sergio Chiamparino, Alberto Valmaggia, Federico Borgna, Milva Rinaudo e Rosanna Martini.

L’Associazione Monviso in Movimento, presieduta dall’assessore regionale, Alberto Valmaggia, continua il cammino di costruzione della rete civica in provincia di Cuneo portando avanti i principi fondativi di etica, democrazia e territorio. In quest’ottica è nato il gruppo Monviso Giovani: un affiatato team di ragazze e di ragazzi che, condividendo i valori dell’Associazione, ha deciso di dare vita a un movimento con l’obiettivo di raccogliere proposte e suggerimenti e tradurle, poi, in un percorso politico.  

E proprio Monviso Giovani, con l’obiettivo di avvicinare le nuove generazioni alla “cosa pubblica”, ha promosso e organizzato un corso di formazione-informazione sul tema “La politica è una faccenda troppo seria per essere lasciata solo ai politici”. I quattro incontri, che hanno l’ambiziosa prospettiva di aprire un confronto sugli Enti istituzionali che governano i cittadini, si svolgeranno nella sede di Monviso, in via Roma, 56, a Cuneo, dalle 18.30 alle 20.  

Si parte venerdì 16 marzo parlando di Europa, con l’eurodeputata, Mercedes Bresso, e il presidente dell’Associazione Apice, Franco Chittolina. Venerdì 6 aprile al centro dell’attenzione verrà messo lo Stato e a portare il proprio contributo è stato chiamato il viceministro uscente Andrea Olivero. Poi, venerdì 20 aprile, argomento di dibattito sarà la Regione con gli interventi del presidente Sergio Chiamparino e dell’assessore Alberto Valmaggia. Infine, giovedì 3 maggio il corso si chiude proponendo le riflessioni su Provincia e Comuni da parte del presidente della Provincia e sindaco di Cuneo, Federico Borgna, della consigliera provinciale, Milva Rinaudo, e dell’assessora ai Trasporti di Alba, Rosanna Martini.

“Abbiamo organizzato degli incontri di giovani per i giovani - spiega il coordinatore di Monviso Giovani, Pietro Carluzzo - che vedranno protagonisti importanti esponenti delle Istituzioni i quali hanno accettato di confrontarsi con noi per cercare di dare un senso al nostro impegno in politica. Un’occasione da non perdere. Inoltre, al termine del ciclo verrà rilasciato un attestato che avrà valenza di credito extrascolastico”.
Visti i posti limitati è consigliabile l’iscrizione che si può fare alla mail giovani@monvisoinmovimento.it

Nella foto alcuni rappresentanti di Monviso Giovani
       
 

  • Adsense slot ID 9166920842">