Politica & Istituzioni

Moncucco Torinese: nè sindaco nè consiglieri, nominato un Commissario Prefettizio

Scritto da La redazione Sabato, 25 Mag 2019 - 0 Commenti

Il Prefetto della Provincia di Asti ha disposto la revoca del decreto di convocazione dei comizi elettorali, limitatamente al suddetto comune.

Come è noto, nel Comune di Moncucco Torinese (AT) non sono state presentate candidature alla carica di sindaco nè liste di candidati alla carica di consigliere comunale per le elezioni amministrative del 26 maggio p.v..

Pertanto, con decreto del 29 aprile scorso, il Prefetto della Provincia di Asti ha disposto la revoca del decreto di convocazione dei comizi elettorali, limitatamente al suddetto comune.

Ciò posto, il Prefetto stesso, ai sensi dell'articolo 85 del D.P.R. 16 maggio 1960, n. 570, al fine di garantire il corretto e completo funzionamento del Comune di Moncucco Torinese nell'interesse della collettività locale, ha nominato Commissario Prefettizio per la provvisoria gestione dell' Ente fino all'insediamento degli organi ordinari, che saranno eletti nel primo turno elettorale utile, il Vice Prefetto Vicario dott. Raffaele Sirico.

Al Commissario, che sarà coadiuvato da un Sub Commissario, il dr. Paolo Mastrocola, Funzionario Economico Finanziario in servizio presso la Prefettura di Asti, sono stati attribuiti, ai sensi della vigente normativa, i poteri spettanti al Sindaco nonché al Consiglio ed alla Giunta comunali.

Il Commissario stesso si insedierà presso il Comune a far data dal 27 maggio