Territorio & Eventi

A Liliana Allena il premio Contessa di Castiglione 2019

Scritto da La redazione Venerdì, 2 Ago 2019 - 0 Commenti

Liliana Allena, presidente dell’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba. Motivazione: per la visione, il calcolo e l’intraprendenza, l’azione di vita dinamica rivolta all’ambito pubblico, che si pone accanto al ricordo del nobile e femminile passo di Virginia Verasis Asinari.

Nell’ambito dell’evento “Virginia Day”, è stato consegnato domenica scorsa a Castiglione Tinella (CN) il Premio Contessa di Castiglione 2019; il riconoscimento, istituito dal Comune insieme alla Associazione turistico-culturale Contessa di Castiglione, viene rivolto a personalità che interpretano la connessione e il ricordo di questo  grande e affascinante personaggio storico, protagonista in Europa nella seconda metà del diciannovesimo secolo.

Quest’anno il riconoscimento è andato a Liliana Allena, presidente dell’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, con la seguente motivazione: per la visione, il calcolo e l’intraprendenza, l’azione di vita dinamica rivolta all’ambito pubblico, che si pone accanto al ricordo del nobile e femminile passo di Virginia Verasis Asinari.

E’ stata così premiata la passione, l’intenso impegno e il successo dell’attività di carattere internazionale che Liliana Allena rivolge in particolare al territorio di Langhe, Roero e Monferrato, riconosciuto patrimonio Unesco.

Liliana Allena: "E' un grande piacere e un onore ricevere questo bellissimo riconoscimento, che per me rappresenta il lavoro svolto in sinergia tra Alba e tutto il territorio, con una collaborazione che coinvolge i sindaci e le amministrazioni - che in questa occasione ringrazio - rivolta ai tantissimi visitatori che raggiungono i nostri luoghi".

 

Nella foto: Liliana Allena insieme al sindaco di Castiglione Tinella Bruno Penna e al presidente della associazione Contessa di Castiglione Emanuele Contino.